Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw radio

Di Michele: "Roma, Mourinho ha dato mentalità diversa. Zaniolo un predestinato"

TMW RADIO - Di Michele: "Roma, Mourinho ha dato mentalità diversa. Zaniolo un predestinato"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
giovedì 26 maggio 2022, 14:35Serie A
di TMWRadio Redazione

A parlare della Roma e non solo a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è stato l'ex calciatore David Di Michele.

Roma che vince la Conference. Un pensiero su questo trionfo:
"Vincere non è mai facile, ma la Roma non era partita per vincere la Conference. Se avessero perso, avremmo detto disfatta, ma nessuno a inizio stagione avrebbe pensato che sarebbe arrivata in finale. Mourinho ha portato a Roma una mentalità importante. In una finale poi non perdere la testa è difficile. Nessuno ha mai dato certi input a Roma. Lui ha lavorato tanto sui giocatori e ieri sera si è visto il risultato".

E sulle dichiarazioni post-gara di Mourinho?
"Mourinho ha messo in chiaro che senza programmazione non si arriva a obiettivi importanti. Mourinho si è trovato una squadra che non ha costruito lui e ci ha dovuto lavorare tanto. Il lavoro si è visto, centrando un obiettivo importante".

Il gol di Zaniolo quanto vale, anche per il suo futuro?
"I gol che contano sono quelli decisivi. Non ha fatto una partita eccelsa ma ha fatto il gol decisivo. E' un predestinato".