Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Udinese-Cagliari 1-1, le pagelle: Gaetano acquisto azzeccato, Zemura nella storia della A

Udinese-Cagliari 1-1, le pagelle: Gaetano acquisto azzeccato, Zemura nella storia della ATUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 19 febbraio 2024, 06:09Serie A
di Simone Lorini
fonte a cura di Luca Esposito

UDINESE

Okoye 6 - Non viene particolarmente sollecitato, è bravo a neutralizzare un tiro velenoso di Lapadula. Non può nulla su Gaetano, poi lo salva la traversa.

Kristiansen 5 - Non una grande giornata per il difensore bianconero, incoraggiato a più riprese da Cioffi. Poco pulito nelle giocate e talvolta in difficoltà nell'uno contro uno.

Giannetti 5 - Passo indietro anche da parte del centrale arrivato a gennaio, eroico allo Stadium e piuttosto in affanno oggi. Perde Gaetano in occasione della rete del pareggio, prende un giallo ingenuo.

Perez 6 - Il più sicuro del terzetto arretrato. In impostazione sbaglia qualcosa anche lui, tuttavia è decisivo nella ripresa con alcuni interventi risolutivi in piena area.

Samardzic 6 - Quando prende sei sembra quasi abbia giocato una brutta gara, da lui ci si aspetta sempre di più. Conferma, però, di essere rimasto a Udine con la testa giusta e disputa una gara agonisticamente valida. Ci prova due volte dalla distanza, senza fortuna ma con la solita classe. Leggero calo nella ripresa.

Zemura 6,5 - Primo tempo di grande qualità, mette in difficoltà Zappa e si propone costantemente in avanti fino a trovare il primo gol in Italia con un tiro straordinario. Dal 65' Ebosele 5 - Ingresso negativo, sbaglia tutto quello che poteva sbagliare e spreca una buona ripartenza nel finale.

Walace 5,5 - Il solito "recupera-palloni", se l'Udinese spinge tanto in avvio è anche grazie alla sua capacità di chiudere ogni varco. Nella ripresa, invece, va in affanno e fatica a tenere il passo di un avversario che arriva sempre prima sul pallone.

Lovric 6 - Partecipa all'azione con discreta continuità e buona qualità, se necessario si abbassa per dare una mano in non possesso. Dall'85' Payero sv.

Ehizibue 6,5 - Bel duello con Augello, una vera e propria partita nella partita. Da una sua giocata nasce la rete del vantaggio, poco dopo ci prova da solo e, per poco, non fa 2-0. Cambio sorprendente. Dal 65' Ferreira 5 - I fischi del pubblico dopo il terzo stop semplice sbagliato fotografano la sua partita.

Lucca 5 - Rischia il rosso quando dà del "pazzo" all'arbitro con gesti plateali. Nervoso, spesso in ritardo, sbaglia l'occasione del 2-0 da centro area. Dal 78' Success sv.

Thauvin 7 - Tutte le azioni pericolose partono dai suoi piedi, calciatore di qualità estrema e con enormi margini di miglioramento. Serve un cioccolatino a Lucca solo da scartare, il centravanti sbaglia. Altra super giocata per il centravanti nella ripresa.

Gabriele Cioffi 5 - Il rendimento casalingo è quasi da retrocessione, la sua squadra si spegne dopo il gol e gioca un brutto secondo tempo. Cambi discutibili.

Scuffet 6 - Prima da ex contro la squadra che lo schierò titolare in A per la prima volta esattamente dieci anni fa. Pomeriggio tranquillo.

Augello 6,5 - Fatta eccezione per un disimpegno sbagliato che poteva costare caro, disputa la solita prova di livello assoluto. Splendido l'assist per Gaetano.

Mina 6,5 - Un pizzico di fatica nel primo tempo, perde Lucca che per poco non fa 2-0. Nella ripresa sale in cattedra ed è il ministro della difesa.

Dossena 6 - Stesso discorso fatto per il compagno di reparto. Attento e fisicamente forte, bel duello con Lucca.

Zappa 5,5 - E' la media tra primo e secondo tempo. Soffre tanto le sortite offensive di Zemura, poi l'Udinese abbassa il baricentro e riesce a spingere di più. Dal 75' Di Pardo 6 - Buon impatto, nel finale va vicino al gol del sorpasso.

Makoumbou 5 - Fa infuriare Ranieri quando tenta un improbabile colpo di tacco a metà campo e fa ripartire l'Udinese. Tanta imprecisione.

Jankto 5,5 - Anche per lui una partita non brillantissima, per due volte in avvio potrebbe far male alla difesa di casa ma sbaglia lo stop. In interdizione non tira mai dietro la gamba. Dal 75' Nandez sv.

Deiola 6 - Soffre, come tutti, nei primi 20 minuti. Qualche errore in impostazione anche per lui. Poi si riprende ed è sempre nel vivo del gioco. Decisiva una diagonale difensiva per anticipare Thauvin.

Gaetano 7 - Acquisto assolutamente azzeccato da parte della dirigenza, è appena arrivato ma è già trascinatore. Segna di testa, sforna assist, salta l'uomo con estrema disinvoltura. Il migliore.

Luvumbo 5,5 - Quando l'Udinese va in apnea, è lui ad accendere i tifosi con qualche sgroppata di spessore. Prende mezzo voto in meno per l'imprecisione negli ultimi 16 metri e per un po' di nervosismo di troppo.

Lapadula 6 - Suo il primo tiro verso la porta avversaria, il portiere si fa trovare pronto. Per poco non spacca la traversa a inizio ripresa. Dal 75' Pavoletti sv.

Claudio Ranieri 6 - Probabilmente le minacciate dimissioni hanno scosso la squadra. Approccio sbagliato, ma il pari a fine primo tempo dà sicurezze e le toglie all'avversario. Ottima ripresa.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile