Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Brescia-Palermo 4-2, le pagelle: Borrelli da urlo, Bianchi scatenato. Disastro Marconi

Brescia-Palermo 4-2, le pagelle: Borrelli da urlo, Bianchi scatenato. Disastro Marconi
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 2 marzo 2024, 16:34Serie B
di Alessio Bonavoglia

Risultato finale: Brescia-Palermo 4-2

Brescia

Avella 6 - Avrebbe potuto fare leggermente meglio sul gol (con deviazione) di Di Francesco, ma in generale il numero 30 si è reso protagonista di una buona prova con un paio di interventi importanti.

Dickmann 6.5 - Un po’ impreciso ma sempre presente nella manovra offensiva del Brescia. Suo l’assist per il gol dell’1-0 di Borrelli dopo pochi secondi.

Papetti 6.5 - Nel primo tempo, davanti a lui c’è un grande attaccante come Brunori, ma non commette sbavature. Nella ripresa normale amministrazione.

Adorni 6.5 - Come il suo compagno di reparto, rimane concentrato per tutto il match senza commettere errori.

Jallow 6.5 - Ottima prova, soprattutto in fase offensiva: suo il passaggio decisivo che porta all’autogol di Di Francesco nel primo tempo.

Bisoli 7 - Bello l’inserimento su assist di Jallow. Il tiro lascia un po’ a desiderare, ma tanto basta per portare all’autogol. Partita di spessore in mediana.

Paghera 7 - Segna un gol meraviglioso: il suo missile terra-aria riporta in parità i suoi. In cabina di regia sempre pulito e coraggioso. Dal 75’ Bertagnoli 6 - Entra a risultato ampiamente acquisito. Corre e aiuta i suoi negli ultimi minuti.

Besaggio 6 - Partita di qualità in mezzo al campo. Molto ingenuo in occasione del fallo su Di Mariano che porta al rigore trasformato da Brunori. Dall’ 82’ Huard sv.

Galazzi 6.5 - Sulla trequarti mette in grande difficoltà i difensori avversari con dribbling e giocate di grande qualità. Dal 65’ Olzer 6 - Si mette in mostra con due conclusioni da lontano: la prima completamente sbagliata, la seconda necessita un grande intervento di Pigliacelli.

Bianchi 7 - Non segna, ma è in assoluto tra i migliori in campo. Dribbling, passaggi, cross, conclusioni da fuori: inarrestabile. Dal 76’ Bjarnason 6 - Bravo a gestire palla nel finale di gara con la sua qualità.

Borrelli 7.5 - Doppietta di pregevole fattura. Il primo gol, di tacco, è una perla; il secondo, di testa, è da centravanti vero. L’uomo in più di questo Brescia. Dal 64’ Moncini 6 - Fa a sportellate con i difensori del Palermo. Non ha occasioni, ma da apprezzare l’atteggiamento.

Rolando Maran 6.5 - Il suo Brescia parte a razzo, poi si fa rimontare. Dopo l’espulsione, è bravissimo a gestire l’uomo in più. Vince meritatamente e torna alla vittoria dopo quattro gare.

Palermo

Pigliacelli 6 - Quattro gol subiti ma nessuna colpa. Nel secondo tempo evita l’imbarcata con alcuni interventi di spessore. Evita anche l’autogol di Nedelcearu con una parata con i piedi.

Graves 5.5 - Troppo passivo in occasione del gol dell1-0; è bravo in occasione del gol di Di Francesco ad inserirsi e a passare la palla con i tempi giusti.

Nedelcearu 5.5 - Nell’autogol di Di Francesco c’è anche una sua deviazione. Rischia l’autogol nel secondo tempo con un retropassaggio killer.

Marconi 4 - La sua espulsione nel primo tempo cambia la partita in negativo per i suoi. Male anche in marcatura in occasione del gol di Borrelli dell’1-0.

Lund 5 - L’espulsione di Marconi è anche colpa sua, visto il suo errore di posizionamento. Non perfetto anche in occasione degli altri gol.

Henderson 6 - Ha a disposizione solo venticinque minuti, che gioca in maniera positiva, prima di essere sostituito per riequilibrare la squadra dopo l’espulsione. Suo il recupero palla in occasione del rigore. Dal 26’ Ceccaroni 5 - Difende male su Borrelli in occasione del 3-2. Nella ripresa prova a farsi vedere in zona offensiva.

Gomes 5 - Prestazione da fantasma per il centrocampista rosanero. Nel finale prova a suonare la carica, ma senza convinzione.

Coulibaly 5 - Fuori dalla partita per 45 minuti, prima di essere sostituito all’intervallo. Dal 46’ Ranocchia 6 - Prova a far giare la squadra con alcune giocate di qualità, senza incidere in maniera particolare.

Di Mariano 6 - Tra i migliori del Palermo. Si guadagna il rigore e prova a dare la scossa ai suoi con alcuni tiri da lontano. Fatica in fase difensiva contro Jallow. Dal 77’ Vasic 5.5 - Rimane intrappolato nel centrocampo ospite, senza mai riuscire ad emergere.

Brunori 6 - Segna su calcio di rigore, ma, oltre ad una sponda per Di Francesco, non si vede. Esce all’intervallo. Dal 46’ Mancuso 6 - Si costruisce un paio di occasioni, riuscendo anche a tirare in porta.

Di Francesco 6 - Suo il gol del vantaggio momentaneo. Sfortunato in occasione dell’autogol. Ci prova anche in autonomia, senza il giusto supporto. Dal 68’ Traorè 5.5 - Solo uno scambio con Mancuso nella sua partita; per il resto, gara complicata.

Eugenio Corini 5 - L’espulsione pesa molto, ma l’inizio choc, dopo la sconfitta contro la Ternana, non è accettabile. Con la rosa che ha a disposizione, ci si aspetta molto di più.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile