Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Frosinone, ecco il progetto di restyling delle strutture. Stirpe: "Spero di terminarlo nel 2024"

Frosinone, ecco il progetto di restyling delle strutture. Stirpe: "Spero di terminarlo nel 2024"
martedì 25 gennaio 2022, 18:04Serie B
di Claudia Marrone

Giornata di conferenza stampa in casa Frosinone, che chiuso il "tour" di presentazione del progetto Identità Ciociara, che prevede il restyling delle strutture utilizzate dalle formazioni della società gialloblù. All'incontro che si è tenuto a Fiuggi, come riferiscono i canali ufficiali del club, era presente il sindaco della città Alioska Baccarini, che ha dato il benvenuto al presidente laziale Maurizio Stirpe.

Che si è poi così espresso: "La pandemia può costituire occasione di rilancio e ripartenza, così come potrebbe esserlo per tutta per la nostra provincia. Soprattutto quando noi parliamo di turismo, di cultura della salute, di rigenerazione delle aree industriali e quant’altro: da questo punto di vista Fiuggi può essere la punta dell’iceberg. Spero che dopo tante conseguenze negative la pandemia possa riservare al nostro territorio l’occasione per guardare al futuro in modo diverso. Il progetto si inserisce in una filosofia della quale abbiamo tracciato qualche contorno a Ferentino: ripartiamo da strutture che esistono. Lo stadio di Frosinone esisteva già fin dagli anni Settanta anche se lasciato in una condizione di non fruibilità, l’impianto di Ferentino e quello di Fiuggi esistono. Non andremo a creare nulla di quanto non sia già presente. Cercheremo solamente di rendere quanto c’è già, adeguato a quelle che sono le esigenze del mondo sportivo professionistico ma anche per l’utilizzo da parte della gente. [...] Il nostro progetto non è faraonico, è un progetto nel quale la rigenerazione si mescola con le cose nuove. Ci sarà, partendo da quello che esiste, sullo stadio nuovo la rivisitazione della tribuna, della pista e degli spogliatoi dove mi risulta si stia già lavorando ma dove andremo e operare anche noi se sarà necessario, per adeguarli ai nostri standard. Mi preme dirlo: lo stadio rimarrà il campo dove l’Atletico Fiuggi continuerà a giocare le sue partite. Oltretutto rimarrà un campo di proprietà del Comune, l’unico rapporto sarà di convenzione attraverso un canone ‘umano’ che sarà in funzione della categoria e l’uso verrà opportunamente disciplinato. Sarà messo a norma l’altro campo in erba e dove c’è il campo di calciotto verranno realizzati 4 campi di paddle coperti. E anche da questo punto di vista si può sviluppare qualcosa di agonistico. L’altro campo in erba sarà dotato di spogliatoi, il manto erboso sarà uguale al campo in erba centrale mentre saranno realizzati due campi in sintetico perché noi porteremo il Settore Giovanile e la sede per il nord della provincia dell’Accademia. Naturalmente questi campi potranno essere utilizzati da altre squadre, anche per ritiri estivi. [...] Poi c’è il discorso relativo alla piscina, che attualmente è utilizzata solo l’estate: noi vogliamo farla utilizzare sempre, anche per un ragionamento agonistico in prospettiva. Abbiamo studiato anche la possibilità di poterla riscaldare. Per quanto riguarda ancora il Frosinone, portare a Fiuggi le squadre del settore giovanile significa dare la possibilità di alloggiare in Città, faremo delle convenzioni con gli alberghi e cercheremo anche di far studiare qui i ragazzi, compatibilmente con la presenza degli Istituti. Poi c’è la parte relativa al Parco Giochi dei bambini, quindi il Capo I Prati un luogo di intrattenimento per le famiglie a 360 gradi. [...] Speriamo all’inizio del 2024 di averlo finito. Ma sarà un punto di partenza. In seguito potrebbero esserci altre valutazioni, per altri sport. Aggiungo che l’impianto dovrà diventare anche un Centro federale di raduno per nazionali giovanili e femminili e un punto di incontro per chi ama lo sport. Questo è il profilo definitivo di missione. [...] Questo progetto, ripeto, è complementare a quello di Ferentino e allo stadio di Frosinone, vertebre di una spina dorsale necessarie ad aiutarci ad aumentare lo spirito di coesione attorno alla nostra squadra di calcio”.

Nuovo campo Frosinone
Nuovo campo Frosinone
Maurizio Stirpe
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000