Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

L'ex Valentini: "Mi avevano detto che senza di me l'Ascoli sarebbe migliorato. È peggiorato"

L'ex Valentini: "Mi avevano detto che senza di me l'Ascoli sarebbe migliorato. È peggiorato"TUTTO mercato WEB
© foto di Ufficio Stampa Ascoli Calcio
sabato 13 aprile 2024, 00:04Serie B
di Claudia Marrone

Come riferisce il portale sportitalia.it, in esclusiva davanti alle telecamere di Sportitalia, nel corso della trasmissione "SportitaliaMercato", è intervenuto l'ex Direttore Sportivo dell'Ascoli Marco Valentini, che il 31 ottobre 2021, per la terza volta in carriera, era tornato in bianconero sostituendo il dimissionario Fabio Lupo, ma è stato poi esonerato il 1° ottobre del 2023. Proprio sul suo esonero, si è concentrato il tutto, anche se poi c'è stato uno sguardo al momento attuale, che vede i marchigiani in piena lotta salvezza:

"Addio turbolento? Non me lo aspettavo per i due anni precedenti. So qual è il problema che c’è dentro, in questi mesi ho sentito molte stupidaggini, il problema è che sono arrivato due anni fa, da una situazione difficile. Bisognava fare cessioni e le abbiamo fatte, un playoff sfiorato. Quest’anno eravamo partiti male, a settembre ci eravamo ripresi. Quattordicesimo budget del campionato, eravamo in linea con le aspettative. Secondo me, avendo il quattordicesimo budget, la cosa principale era la lotta salvezza, ma i messaggi che arrivavano all’interno della società erano altri. Ci sarà sempre insoddisfazione. Mi è stato detto che le cose senza di me potevano andare meglio, invece sono andate peggio. Ho avuto la delicatezza di non parlare perché rispetto tutti, spero si salvino”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile