Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Pordenone, Tedino: "É la vittoria del gruppo. Salvezza difficile ma ci proveremo fino alla fine"

Pordenone, Tedino: "É la vittoria del gruppo. Salvezza difficile ma ci proveremo fino alla fine"
© foto di Ufficio Stampa Pordenone Calcio
mercoledì 1 dicembre 2021, 00:13Serie B
di Marco Pieracci

Prima vittoria in campionato per il Pordenone che batte 2-0 l'Alessandria con le reti di Pinato e Folorunsho. Il tecnico Bruno Tedino analizza così la sfida: "Siamo contentissimi, è un giusto premio per quello che i ragazzi hanno fatto in questi 45 giorni. Da quando sono qui non li ho visti sbagliare un allenamento, la nostra è una rincorsa difficile e complicata ma siamo ripartiti dal lavoro e ora stiamo ottenendo dei punti che ci permettono migliorare una classifica che ci vede in difficoltà. C'è ancora qualcosa da sistemare però vedere la squadra che gioisce così dopo i gol, gli sguardi, la complicità e le prestazioni sul campo sono cose che convincono del fatto che ci si può provare".

Meglio la ripresa del primo tempo?
"C'era un po' di tensione, soprattutto nel primo quarto d'ora, le gambe non giravano e li avevo visti in difficoltà anche nel riscaldamento. Però si sta formando un gruppo di lavoro coeso che ascolta, è molto umile, non è arrogante e non ha mai mollato nei momenti di ulteriori difficoltà come a Brescia quando abbiamo fatto una grandissima partita raccogliendo zero punti. Dopo la gara con l'Ascoli poteva esserci un crollo invece la squadra sta dimostrando di voler lottare per questa salvezza che sarà molto difficile ma noi ci proveremo fino alla fine. Adesso ci godremo questo successo e dopo prepareremo già subito una trasferta molto delicata contro un avversario molto forte. Non abbiamo preso gol per la prima volta, ne abbiamo fatti due. Strada facendo la squadra ha trovato le giuste distanze, vincendo meritatamente".

Folorunsho e Perisan sono stati i migliori?
"Samuele devo ringraziarlo, non solo per il portiere che è ma anche per la scorza dura che ha dimostrato e che è tipica di noi friulani. Michael non è una sorpresa, lo conosco da tempo. Probabilmente aveva bisogno di un periodo di ambientamento per capirsi coi compagni, adesso vedo un gruppo molto compatto che non vede l'ora di giocare e questo è l'aspetto più importante".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000