Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

FOCUS TMW - La Top 11 del Girone B di Serie C: Pane acuisce la crisi dell'Entella

FOCUS TMW - La Top 11 del Girone B di Serie C: Pane acuisce la crisi dell'EntellaTUTTO mercato WEB
Nella foto Del Canto
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 19 settembre 2023, 07:05Serie C
di Luca Esposito

E’ andata in archivio la 3^ giornata nel Girone B di Serie C. Questi i risultati:
Ancona-Pineto 1-0
Pontedera-Cesena 1-3
Rimini-Juventus U23 4-3
SPAL-Perugia 1-2
Carrarese-Vis Pesaro 1-0
Recanatese-Lucchese 1-3
Entella-Sestri Levante 0-1
Gubbio-Fermana 0-0
Olbia-Torres 0-3
Pescara-Arezzo 3-2

Di seguito la TOP 11 di TuttoMercatoWeb.com che opta per il 4-4-2:

Chiorra (Lucchese): la Recanatese disputa un secondo tempo generosissimo e ci vogliono almeno tre super interventi del portiere rossonero per evitare il pareggio. Decisivo due volte su Giampaolo.
Milani (Pescara): già da un po' di tempo stiamo rimarcando sia davvero un buon giocatore, figuriamoci quanto potrà crescere agli ordini di un allenatore come Zeman che esalta le caratteristiche dei terzini. Suo l'assist per Tunjov.
Pane (Sestri Levante): il capitano salta più in alto di tutti, beffa Parodi e segna il gol della clamorosa vittoria in casa dell'Entella che, tra l'altro, vale l'esonero di Volpe. Prova autorevole di tutta la retroguardia, la rete decisiva gli vale mezzo punto in più.
Padella (Fermana): tutta il suo mestiere per tenere a bada i calciatori del Gubbio, dalle sue parti davvero non si passa. Padrone assoluto dell'area di rigore, nei rari momenti di difficoltà ha sempre mantenuto lucidità e concentrazione.
Signorini (Gubbio): è una certezza nella formazione titolare, per Braglia un condottiero insostituibile. La Fermana ci prova soprattutto dalla distanza perchè trovare spazi in area diventa complicato.
Iannoni (Perugia): l'ex Salernitana avvia la grande rimonta degli umbri sul campo della Spal siglando il suo primo gol con la maglia biancorossa. E' tra i pochi superstiti della passata e nefasta stagione, la sua voglia matta di riscattare la retrocessione è trainante per i compagni. Perchè si può essere leader anche da giovanissimi.
Raggio Garibaldi (Sestri Levante): contro una squadra organizzata e di qualità come l'Entella è necessario lavorare tantissimo in fase di non possesso, ma anche portare palla per non arroccarsi nella propria metà campo. La sua intelligenza tattica ha permesso al centrocampo ospite di fare un figurone e di contenere le sortite offensive dei padroni di casa.
Peli (Ancona): ci vuole una sua giocata per piegare la resistenza di un ottimo Pineto. Spagnoli ha un'intuizione geniale, bravissimo lui a inserirsi dalle retrovie e a beffare il portiere con un tiro angolato e potente.
Rizzo Pinna (Lucchese): se il buongiorno si vede dal mattino, possiamo dire che ha iniziato alla grande la sua stagione. Nel primo tempo è a tratti immarcabile, giocare tra le linee crea tanti problemi alle difese avversarie. Nella ripresa trova il meritatissimo gol.
Scotto (Torres): doppietta e palma di migliore in campo per l'attaccante rossoblu, bravissimo ad approfittare di un clamoroso errore difensivo dell'Olbia e a segnare a 30 secondi dalla fine del primo tempo. Ci prende gusto e sigla la doppietta a metà ripresa.
Ogunseye (Cesena): crescente l'intesa con Kargbo, quando partono in velocità sono a tratti devastanti. Segna un gol importantissimo a 10 minuti dalla fine consegnando la prima vittoria stagionale ai romagnoli.
Alessandro Dal Canto (Carrarese): è capitato spesso che i toscani partissero forte per poi perdere posizioni in corso d'opera. Chissà che non possa essere la volta buona per coltivare il sogno promozione diretta fino alla fine. Per ora la partenza è di quelle giuste.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile