Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juve NG, Brambilla: "Casertana favorita, ma ci crediamo. Servirà la gara perfetta"

Juve NG, Brambilla: "Casertana favorita, ma ci crediamo. Servirà la gara perfetta"TUTTO mercato WEB
venerdì 17 maggio 2024, 20:49Serie C
di Tommaso Maschio

In vista della gara di ritorno dei play off contro la Casertana, che si è imposta per 1-0 all’andata, il tecnico della Juventus Next Gen Massimo Brambilla ha parlato in conferenza stampa spiegando di credere nella rimonta: “È logico che chi ha due risultati su tre sia favorito e noi sappiamo che servirà la partita perfetta perché dovremo vincere con due gol di scarto. Sappiamo di potercela giocare, andremo a giocarci la nostra partita: non abbiamo dubbi su cosa dovremo fare. - continua Brambilla come si legge sul sito del club bianconero - Il calcio è strano, basta un episodio per girare la partita e bastano pochi minuti per recuperare; è tutto aperto anche se sappiamo bene che sarà difficile. Dovendo vincere imposteremo la gara in modo propositivo, sapendo che dovremo stare attenti, ma logicamente il copione sarà simile all’andata con noi a proporre e loro ad aspettarci per ripartire”.

Spazio poi alla condizione del gruppo: “I ragazzi sono carichi, non si demoralizzano mai, è la loro caratteristica ed è stata la nostra forza durante questo campionato. Dopo la partita di andata hanno recuperato, e si sono subito gettati sulla sfida di sabato: non c’è bisogno di tirar loro su il morale, sono carichi e ci credono, dobbiamo solo fare meglio negli ultimi metri”.

Infine un pensiero sulla stagione nel suo complesso: “Abbiamo preso tanto da questa annata, che è stata formativa per i ragazzi. Hanno vissuto momenti difficili, hanno saputo rialzarsi e reagire, per loro è stato molto importante. Nella seconda parte è venuta fuori la loro freschezza, con la testa libera sono stati capaci di mostrare tutta la loro qualità, in stagione regolare e nei primi turni di play off. - conclude Brambilla - Adesso ce la giochiamo, e siamo pronti a fare il massimo per continuare a vivere insieme questa stagione, che finora comunque è stata davvero positiva”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile