Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Padova, Torrente: "Dieci gare in 40 giorni, c'è bisogno di tutti. Vedo miglioramenti continui"

Padova, Torrente: "Dieci gare in 40 giorni, c'è bisogno di tutti. Vedo miglioramenti continui"TUTTO mercato WEB
giovedì 29 febbraio 2024, 11:34Serie C
di Tommaso Maschio

Nel finale abbiamo concesso qualche situazione pericolosa però a livello di qualità di gioco e occasioni create abbiamo fatto molto. La squadra è in crescita a livello di gioco, è stata un’ottima partita”. Il tecnico del Padova Vincenzo Torrente ha esordito così in conferenza stampa dopo la vittoria sulla Lucchese che ha permesso ai biancoscudati di accedere alla finale di Coppa Italia Serie C dove incontrerà il Catania.

“Peccato nel finale perché eravamo un po’ stanchi, ma Zanellati ha fatto delle grandi parate. È un ragazzo di qualità, si fa sempre trovare pronto. Ho 24 potenziali titolari e questo vale anche per lui, tutti possono giocare sempre, sono contento sotto questo aspetto. C’è la soddisfazione di essere arrivati in finale e complimenti ai ragazzi. - continua Torrente come riporta il sito dei veneti - Abbiamo gestito molto bene i momenti della partita, non c’è solo una partita da giocare nei 90’. Sotto questo aspetto stiamo facendo bene e stiamo crescendo, anche in campionato. A livello corale la squadra è in crescita, vedo miglioramenti continui. Mi è piaciuto molto il palleggio, i movimenti, sono convinto si possa fare ancora meglio. Sono orgoglioso di questi ragazzi, ogni giorno dimostrano attaccamento alla maglia e anche quando devono giocare 10/15 minuti rispondono sempre con grande professionalità”.

Infine un pensiero sull’ultima parte di stagione: “Avremo tante partite ravvicinate, 10 partite in 40 giorni e avremo bisogno di tutti. La Coppa mi è servita per dare minutaggio a giocatori che hanno meno spazio perché abbiamo bisogno di tutti. Adesso farò valutazioni partita per partita in base anche agli avversari. Poi chi entra segna, bisogna anche avere fortuna”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile