Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Vicenza, Vecchi: "Domani dovremo essere equilibristi. Ferrari? Fa la differenza"

Vicenza, Vecchi: "Domani dovremo essere equilibristi. Ferrari? Fa la differenza"TUTTO mercato WEB
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
venerdì 24 maggio 2024, 15:34Serie C
di Luca Bargellini

La vittoria per 2-0 conquistata fra le mura amiche nel match d'andata contro il Padova è stato un grande risultato. Ovviamente, però, l'approdo alle semifinali dei playoff promozione di Serie C è per il Vicenza ancora tutto da conquistare.

"Bisogna essere degli equilibristi - ha spiegato il tecnico del LaneRossi Stefano Vecchi nel corso della consueta conferenza stampa della vigilia (fonte Trivenetogoal.it -, dobbiamo alimentare l’entusiasmo che trasmette la nostra piazza e sentiamo ma dobbiamo anche tenere i piedi per terra, fra l’altro non sapevo che fosse da tanto tempo che non si vinceva il derby, l’obiettivo dei playoff è di vincerli per cui dobbiamo andare a Padova e fare una partita importante. Abbiamo fatto una partita importante capitalizzando le occasioni che abbiamo avuto però quello che dico ai miei ragazzi è che basta fare quello che abbiamo fatto fino adesso senza inventare nulla. A Padova abbiamo già giocato e abbiamo fatto bene, questo ci dà fiducia, poi anche contro il Taranto abbiamo acquisito fiducia".

Spazio, poi, ad una valutazione su Franco Ferrari, l'attaccante che con la sua doppietta ha risolto la gara d'andata al 'Menti': "È un giocatore che si è rimesso in discussione e ora sta facendo la differenza".

Questo, invece, il punto sulla formazione anti-Padova: "Ci sono delle situazioni da valutare, qualcuno ha bisogno di rifiatare. Chi è stato impiegato ha dimostrato di far parte di un gruppo importante: dobbiamo continuare a lavorare con entusiasmo perché tutti possono diventare protagonisti, magari in finale. Comunque per domani nessuno ha problemi, dobbiamo solo valutare la condizione. Il gruppo è serio e le ultime riflessioni le facciamo ascoltando loro. L’aspetto tattico? L’idea non è cambiare il modulo ma possono cambiare gli interpreti. Loro devono recuperare due gol e potrebbero voler spingere subito.

Le seconde hanno pagato la lunga pausa post regular season? Questo il pensiero di Vecchi: "Non lo so, io sarei arrivato volentieri secondo”

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile