Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

…con Elio Di Toro

…con Elio Di ToroTUTTO mercato WEB
venerdì 26 maggio 2023, 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

Una favola non terminata a lieto fine ma con la consapevolezza di aver fatto qualcosa di importante. Il Cerignola ha vissuto un sogno che si è poi interrotto con la rimonta del Foggia. “Per gli obiettivi che ci siamo posti abbiamo fatto un grande percorso a livello tecnico, societario e di immagine. Questo ci dà soddisfazione. L’entusiasmo che si era creato poteva regalare più soddisfazioni”, dice a a Tuttomercatoweb il ds Elio Di Toro.

Cosa è successo contro il Foggia?
“Siamo calati di attenzione, i ragazzi avevano i crampi. Era la quarta partita in pochi giorni. Gli episodi poi si sono messi in un certo modo. Una gestione migliore nei minuti finali poteva portare ad un altro risultato. La partita l’ha vinta il pubblico”.

Ripartirete da Pazienza?
“Ha un anno di contratto, ci siamo presi qualche giorno di recupero. Poi inizio prossima settimana vedremo cosa sviluppare e quali saranno le dinamiche”

Il futuro del Cerignola sarà ancora con Elio Di Toro?
“Ho firmato per tre anni. Anche se sicuramente dovrò parlare con il Presidente per capire che direzione prendere”.

Avete fatto una grande stagione.
“La squadra ha preso autostima sempre di più. Quando reggi il confronto acquisisci consapevolezza. C’è stato grande equilibrio: abbiamo fatto qualcosa di importante, automaticamente. Senza grandi imposizioni”.

L’anno prossimo la B sarà un obiettivo?
“Non credo. Sicuramente ci sarà da valutare con il presidente la strategia, è un imprenditore affermato e le cose vanno programmate con calma. Al momento non mi sembra opportuno guardare ad un obiettivo di questo genere”.

Dunque si riparte. Dopo una stagione esaltante.
“Una stagione bellissima, abbiamo coltivato un sogno. Abbiamo fatto cose importanti con orgoglio e dignità. Sognare aiuta a vivere meglio. Ora ripartiamo”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile