Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
TMW Radio

Bonanni: "Frosinone, retrocessione tra le più strane e immeritate degli ultimi anni"

Bonanni: "Frosinone, retrocessione tra le più strane e immeritate degli ultimi anni"TUTTO mercato WEB
lunedì 27 maggio 2024, 14:55Altre Notizie
di TMWRadio Redazione
Maracanã
TMW Radio
Maracanã
Maracanà con Marco Piccari e Stefano Impallomeni. Ospiti: Bonanni:" Gasperini altra prova importante. L'arrivo di Conte significa fare mercato." Impallomeni:" Stirpe uomo che serve al calcio. L'arrivo di Conte per il Napoli è un obbligo" Garbo:" Pioli ha salutato con grande stile. Al Napoli servono 5 o 6 giocatori nuovi" Ceccarini:" Nicola fa una grande impresa. Entro 24 ora per Conte si prevede la fumata bianca."
00:00
/
00:00

L'ex calciatore e tecnico Massimo Bonanni a TMW Radio, durante Maracanà, ha parlato della Serie A.

Il primo pensiero di giornata?
"A Gasperini, per quello che ha fatto e purtroppo faccio un in bocca al lupo al Frosinone e a mister Di Francesco. Una delle retrocessioni più strane e immeritate degli ultimi anni. Mi dispiace per il professionista e l'uomo".

Napoli-Conte, che messaggio sarebbe questo?
"E' un segnale importante che vuole dare alla piazza ADL, ma anche a tutta Italia. Prende uno molto esigente con se stesso e i calciatori, ma anche con la società. E' un allenatore che vuole vincere, credo che abbiano messo in considerazione la possibilità di spendere e bene. Ha una formazione ancora importante, perderà Zielinski, credo Osimhen e Di Lorenzo, ma mi aspetto un mercato importante".

Quanti interventi deve fare il Napoli sul mercato? Deve fare più mercato il Napoli o la Juventus?
"Andando a logica credo il Napoli, che viene da una stagione molto deludente. E poi arriva un allenatore molto esigente. Ma anche la Juve è da rinforzare".

Top e flop del campionato?
"Direi top Gilardino e Ranieri, flop la Salernitana".

Atalanta, Gasperini rimane. Ma ora che campionato si aspetta?
"Ha fatto benissimo a rimanere. Per il resto dico che è rimasto perché sa che può lavorare e bene a Bergamo. In un'altra piazza avrebbe dovuto ricominciare un ciclo. Non credo che gli abbia chiesto una squadra per vincere il campionato. E per me 1-2 pezzi li perde di quelli importanti".

Che voto alla stagione della Roma?
"Mi dispiacerebbe non darglielo per quello che ha fatto De Rossi, ma dico 5,5, più che altro dato dalla prima parte di stagione. Sono convinto che De Rossi in panchina è una garanzia sotto tanti punti di vista. Credo che la sapesse che la situazione economica della Roma che non ti permette di prendere giocatori top. Era un'occasione unica la Roma, l'ha colta e ha fatto bene. Sono sicuro che ad oggi De Rossi sia l'uomo giusto, anche se gli dicessero che si deve abbassare il monte ingaggi".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile