Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Ancelotti: "Joselu è il riflesso del Real Madrid, Florentino Perez capitano e noi marinai"

Ancelotti: "Joselu è il riflesso del Real Madrid, Florentino Perez capitano e noi marinai"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico Titone/BernabeuDigital.com
giovedì 9 maggio 2024, 09:27Calcio estero
di Giacomo Iacobellis

Intervenuto in conferenza stampa dopo la vittoria col Bayern Monaco in semifinale di Champions League, mister Carlo Ancelotti ha analizzato così il passaggio del turno da parte del suo Real Madrid: "Quello che è successo molte volte in passato è successo di nuovo. È inspiegabile, i tifosi spingono, l'atmosfera è fantastica e i giocatori non smettono di crederci. Abbiamo giocato bene, ma è stata una partita difficile e complicata. Abbiamo avuto la forza di non perdere la testa e a poco a poco abbiamo recuperato la partita. Vorrei ringraziare la società, i tifosi e i giocatori, che hanno fatto una stagione che nemmeno io mi aspettavo. Non pensavo che potessero farcela. Raggiungere la finale è un successo, e qualsiasi cosa accada, festeggeremo LaLiga con i tifosi".

Su Joselu: "È il vero specchio di questa squadra. Ha contribuito molto in questa stagione e non ha avuto molti minuti. È un esempio di ciò che è questa squadra, giocatori che hanno contribuito senza perdere la speranza".

Su Florentino Perez: "Qui c'è un capitano, Florentino Pérez, e tutti noi siamo marinai. Lui è il capitano, è fantastico. Ha creato questa generazione di giocatori che hanno raggiunto molti traguardi e speriamo di poter vincere un'altra Champions League".

Su Vinicius Junior: "Non lo so, pochi giocatori possono fare quello che ha fatto lui. Manca una finale e lui sarà protagonista. Quello che è riuscito a fare all'andata e al ritorno è qualcosa che non si vede spesso".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile