Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Colpì ragazzino autistico, Ronaldo nel mirino della Federazione inglese: rischia una squalifica

Colpì ragazzino autistico, Ronaldo nel mirino della Federazione inglese: rischia una squalificaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 23 settembre 2022, 18:26Calcio estero
di Michele Pavese

Il video ha fatto il giro dei social. Dopo la sconfitta contro l'Everton dello scorso 9 aprile, Cristiano Ronaldo aveva lasciato il campo furioso e poi aveva colpito sulla mano un ragazzino che lo stava riprendendo, provocando la caduta e la rottura del telefono. Un gesto che ha fatto molto discutere e per il quale il portoghese si è scusato; più di cinque mesi dopo, la Federcalcio inglese lo ha accusato di "comportamento inappropriato", per aver infranto la regola "E3" della FA. In un comunicato stampa, il Manchester United ha annunciato di "supportare il proprio giocatore". Nella peggiore delle ipotesi, il cinque volte Pallone d'Oro, 37 anni, potrebbe essere sospeso per una o più partite di Premier League.