Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Liverpool, Klopp fa la conta degli assenti: "Finché avremo undici giocatori ce la faremo"

Liverpool, Klopp fa la conta degli assenti: "Finché avremo undici giocatori ce la faremo"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 20 febbraio 2024, 14:57Calcio estero
di Andrea Piras

Intervenuto in conferenza stampa alla vigila del recupero di campionato contro il Luton, il tecnico del Liverpool Jurgen Klopp ha fatto il punto della situazione sugli infortunati Darwin Nunez, Diogo Jota and Curtis Jones: "Vorrei dire che non abbiamo problemi, ma ne abbiamo alcuni. Alisson non disponibile per un infortunio muscolare di cui non sappiamo quanto tempo ci vorrà ma sicuramente non in tempi brevi per il suo ritorno. Poi abbiamo Diogo Jota con un problema al ginocchio e non ci sarà. Curtis Jones ha un problema ai legamenti ossei e non ci sarà nemmeno lui.

Poi ne avremo altri con problemi muscolari e li valuteremo giorno per giorno. Vedremo. Domani vedrete la formazione e farete presto a vedere chi ce la farà e chi no. Questo è più o meno tutto. I giocatori fermi a lungo termine come Trent Alexander-Arnold e Dominik Szoboszlai stanno tornando ma non si stanno ancora allenando in gruppo. Ciò significa che anche loro non sono disponibili.

Questa è la situazione - ha concluso l'allenatore tedesco che a fine stagione lascerà i Reds -. Ma finché avremo undici giocatori ce la faremo. L'idea è proprio questa. Guarderemo partita per partita. Per Jota ci vorranno ovviamente circa mesi. Con Jones... Anche con gli infortuni hai giornate importanti. Il quinto e il decimo giorno sono giorni importanti in cui giudichi di nuovo la situazione perché nessuno reagisce allo stesso modo".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile