Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Luis Enrique: "Penso che il Real Madrid meriti di vincere la Champions League"

Luis Enrique: "Penso che il Real Madrid meriti di vincere la Champions League"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
lunedì 23 maggio 2022, 23:26Calcio estero
di Pietro Lazzerini

Luis Enrique, commissario tecnico della Nazionale spagnola, ha parlato in conferenza stampa dopo aver diramato la lista dei convocati per i prossimi impegni di Nations League: "Abbiamo parlato con Thiago ieri dopo l'infortunio, ci ha detto che non è niente di grave e lo abbiamo convocato. Aspetteremo di vedere se potrà giocare la finale, in caso contrario parleremo con i medici".

Perché ha deciso di richiamare Asensio?
"Quello che un giocatore fa nel club è importante, ma è più importante ciò che dimostri in Nazionale. Lui ci ha sempre aiutato, sono felicissimo".

Piqué?
"È spagnolo e se vuole venire in Nazionale, sono tutto orecchie".

Chi merita di vincere la Champions?
"Nessuna risposta che posso dare metterebbe tutti d'accordo. A essere onesti, il Real Madrid se lo merita".

La mancata convocazione di De Gea?
"Ho parlato con lui per dirgli che per la prima volta non sarebbe stato convocato, poi non ci siamo più sentiti. Non chiamo i giocatori per spiegare loro le mie decisioni. La porta è aperta a qualsiasi giocatore, anche lui potrà tornare in Nazionale".