Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Albania, Sylvinho teme le spie italiane: provata una formazione di riserve davanti ai media

Albania, Sylvinho teme le spie italiane: provata una formazione di riserve davanti ai media
venerdì 14 giugno 2024, 14:23Euro 2024
di Simone Lorini

L'esordio all'Europeo di Germania è imminente e Sylvinho è ben consapevole dell'importanza dei tre punti domani. Il tecnico brasiliano sta curando tutto nei minimi dettagli e il timore di "spie" che rivelino il modulo e la strategia che adotterà contro l'Italia è ben presente, scrive oggi Panorama Sport, media albanese.

E infatti ieri, dopo i primi 15 minuti concessi ai media dalla UEFA in cui l'Albania si dovrebbe essere schierata con un undici di 'riserve', il ct albanese ha avuto una seduta con gli altri giocatori, che dovrebbero essere i veri titolari per la gara contro gli azzurri di Spalletti. In questo gruppo sono stati inclusi anche Rei Manaj, Qazim Laçi, Arlind Ajeti e Tomas Strakosha.

Silvinho ha cercato di tenere tutto segreto riguardo alla formazione, preferendo una strategia ermetica per provare a sorprendere l'avversario nella partita contro l'Italia. Al momento ci sono due ipotesi di formazione che il tecnico potrebbe provare contro i campioni d'Europa in carica. La prima è con un centrocampo composto da Asllani-Ramadani-Bajrami e Asani-Broja-Seferi in attacco, mentre la seconda variante prevede Qazim Laçi titolare a centrocampo e Bajrami spostato sull'ala, al posto di Seferi, che a quel punto partirebbe dalla panchina per essere utilizzato nella seconda parte della gara.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile