Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Al ritorno come all'andata: l'Inter gioca, il Real segna. E Barella spegne le speranze al 65'

Al ritorno come all'andata: l'Inter gioca, il Real segna. E Barella spegne le speranze al 65'TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 8 dicembre 2021, 00:56I fatti del giorno
di Giacomo Iacobellis
fonte Dall'inviato a Madrid, Giacomo Iacobellis

Ancelotti batte 2-0 Inzaghi e mantiene il primo posto nel Gruppo D di Champions League. La sfida del Bernabéu, contro un'Inter già qualificata agli ottavi di finale, ha ricordato molto quella dell'andata: nerazzurri propositivi, ben messi in campo e autori di un'ottima prestazione (stavolta per un'ora circa e non per 90 minuti come a San Siro), puniti però dalle giocate decisive dei campioni del Real Madrid.

Kroos nel primo tempo, Asensio nel secondo: l'hanno decisa loro, il crack tedesco e il crack spagnolo, che hanno archiviato la pratica con due golazos strepitosi al 18' e all'81'. A chiudere anzitempo la partita, tuttavia, era già stata l'espulsione di Barella, che al 65' ha lasciato i suoi in dieci dopo aver rifilato un colpetto ingenuo a Militao, ma soprattutto dopo essersi innervosito per il gol del possibile 1-1 sbagliato a tu per tu con Courtois.

L'Inter oggi torna così sulla terra, senza fare drammi e pronta a riproiettarsi sul campionato fin da domenica. Il primo grande obiettivo europeo d'altronde era già stato centrato, anche se la doppia sfida coi blancos racconta che con le big mondiali c'è ancora un divario importante. Non a livello di gioco, visto che quello della Beneamata di Inzaghi è sembrato superiore sia in Italia sia in Spagna, bensì a livello di finalizzazione, di ultimo passaggio, di gol. Che sono poi proprio i dettagli che decidono chi va avanti e chi viene eliminato. Tempo al tempo.

Leggi QUI le pagelle dell'Inter di TMW!

Leggi QUI le pagelle del Real Madrid di TMW!

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000