Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Gasperini, l'Atalanta, il Napoli e Conte. Intrigo panchine, ma ADL ha fretta

Gasperini, l'Atalanta, il Napoli e Conte. Intrigo panchine, ma ADL ha fretta
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 25 maggio 2024, 00:56I fatti del giorno
di Lorenzo Di Benedetto

Gian Piero Gasperini e l'Atalanta trattano, il Napoli osserva e aspetta, e Antonio Conte apre agli azzurri. Vero e proprio intrigo legato alle panchine di Dea e azzurri, con le prossime ore che saranno importantissime e decisive, sia a Bergamo che all'ombra del Vesuvio. Andando con ordine la cosa certa è quella che vede l'attuale allenatore nerazzurro a colloquio con la proprietà atalantina. Gasp ha avanzato le sue richieste alla proprietà: la sua idea è quella di costruire una squadra molto competitiva per la prossima stagione, con 3-4 acquisti di livello, rinforzando tutti i reparti, al netto del sostituto di Teun Koopmeiners, che dovrebbe andare via. Oltre a questo l'allenatore ha chiesto 2 anni di contratto in più rispetto a quello attuale, ovvero fino al 30 giugno 2027, visto che l'attuale accordo scadrà nel 2025. L'idea della società era invece quella di prolungare fino al 2026, magari con opzione per la stagione successiva.

Risposte in arrivo, Napoli alla finestra.
La palla adesso passa ai Percassi, che dopo la riflessione della notte risponderanno all'allenatore su tutti i fronti, con le sensazioni che fanno comunque pensare a un accordo che verrà trovato, per la permanenza di Gasperini all'Atalanta per la prossima stagione e non solo. Resta comunque alla finestra il Napoli, ma Aurelio De Laurentiis ha fretta e vuole risolvere la questione allenatore in tempi brevi.

L'apertura di Conte al Napoli.
Il presidente azzurro prenderà una decisione forse già domani e la novità importante è l'apertura di Antonio Conte che ha fatto qualche passo verso il Napoli dal punto di vista economico. L'ex ct è sempre stato la prima scelta di De Laurentiis e i contatti sono vivi, con Stefano Pioli, fresco di divorzio con il Milan, che resta in seconda fila.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile