Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Simone Inzaghi torna a casa e affronta il suo passato: Lazio-Inter come la prova del nove

Simone Inzaghi torna a casa e affronta il suo passato: Lazio-Inter come la prova del noveTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
sabato 16 ottobre 2021 00:49I fatti del giorno
di Giacomo Iacobellis

Tutto è ormai pronto per il ritorno di Simone Inzaghi all'Olimpico da allenatore dell'Inter. I nerazzurri cercano un altro successo dopo quello in rimonta a Reggio Emilia contro il Sassuolo e il tecnico questo venerdì ha presentato la gara nella consueta conferenza della vigilia. Queste le sue principali dichiarazioni raccolte da TMW:

Buon pomeriggio mister: arriva il solito tour de force post sosta, come lo sta preparando?
"Sappiamo che ci saranno intanto sette gare ravvicinate esattamente come lo scorso mese e cercheremo di farci trovare pronti. Eravamo in pochi ad Appiano, ma hanno lavorato bene. I nazionali son rientrati abbastanza bene, tranne qualche problemino di poco conto. Adesso aspettiamo i sudamericani"

Come è cambiata la Lazio con Sarri e cosa è invece rimasto della sua squadra?
"Hanno fatto ottime partite nel derby e in Europa in casa con ottime qualità e un allenatore molto bravo a organizzare le sue squadre. Hanno perso l'ultima gara e perciò saranno arrabbiati, con tantissima voglia di fare bene"

Come si affronta una Lazio imperniata sulla qualità? -
"Abbiamo fatto gare buone e altre meno buone, servirà far bene entrambe le fasi"

Cosa prova in questo momento da ex della Lazio? Cosa si aspetta all'Olimpico?
"Normale che non sia una gara come le altre per me. È un ritorno a casa, una casa dove ho vissuto per 22 anni e perciò sarà una grandissima emozione rivedere i ragazzi che mi hanno sempre dato tutto. Rivedere quelle persone dietro le quinte che son stati speciali con me. Rivedere i tifosi biancocelesti: abbiamo gioito e sofferto insieme, raggiungendo grandissimi traguardi. Fischi o applausi fanno parte del mestiere, accetterò qualsiasi cosa, sanno comunque che per loro ho sempre dato tutto"

Come sarà rivedere Lotito e Tare dopo l'addio un po' brusco? -
"Si è sentito e letto di tutto. Lotito e Tare sono stati molto importanti per me, grazie a loro ho iniziato ad allenare, ho avuto una grande possibilità con la Lazio e per questo non finirò mai di ringraziarli, sapendo che ci siamo integrati bene a vicenda"

Lazio e Juventus saranno test definitivi per capire dove si potrà arrivare? -
"Sì, ma anche i prossimi lo saranno. Sarà una partita difficilissima e dovremo fare del nostro meglio. Un passo alla volta"

Si sta affezionando all'Inter o per ora è soltanto una grande sfida professionale?
"Qui mi sono subito sentito alla grande, sarà per il gemellaggio con la Lazio. In ogni caso, dal primo giorno alla Pinetina, i tifosi con me son sempre stati fantastici. Sono tantissimi e ci fanno sempre sentire un calore incredibile"

Leggi QUI tutte le parole di Inzaghi!

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000