Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

...Cristian Bucchi

...Cristian Bucchi
giovedì 01 aprile 2021 00:00L'altra metà di
di Barbara Carere

Roberta Leto ex modella, ora influencer, ma soprattutto moglie dell’ex calciatore attualmente allenatore Cristian Bucchi, ci racconta il calcio ai tempi della pandemia da Coronavirus.
"Il calcio è vissuto in maniera surreale - confida Lady Bucchi- non è calcio non si respira più quell’atmosfera che rende questo sport magico, infatti, penso al San Paolo senza pubblico e penso che manca il 70% di carica per la squadra se non il 90% per cento(ride, n.d.r.)”

Cosa è cambiato nella vostra vita in questo anno di pandemia?
“Barbara, per noi a dire il vero è stato un anno in famiglia visto che Cristian erano anni che allenando era spesso lontano da casa. Per noi è stato un anno in cui la famiglia si è riunita “.
Come state affrontando questo momento?
“Purtroppo quello che era scontato prima ora con la pandemia non lo è affatto e questo, forse, ci insegnerà a goderci tutto appieno”.
Cosa ti spaventa di più?
“Mi spaventa la malattia e di non poter vedere la mia famiglia”.

Come trascorrere le giornate, facendo dello sport per tenervi in linea?
“Io faccio attività fisica e in più con Cristian andiamo a camminare o lui vai in bici”.

Il piatto che hai preparato in questo periodo per tirare su la tua famiglia?
“E’ da un anno che cucino costantemente senza sosta e il sabato sera non è sabato senza la mia pizza ...o i cappelletti in brodo la domenica”.

Dopo il campo giocato Cristian ha scelto di fare l‘allenatore, hai approvato questa scelta?
“Con Cristian ci confrontiamo molto, dico la mia ma non entro mai nelle sue scelte lavorative, ma il fatto di voler fare l’allenatore avevo subito capito che se lo sentiva dentro”.

Era più sopportabile da calciatore o da allenatore?
“Barbara, assolutamente più sopportabile da calciatore, perché ora è h24 concentratissimo, in realtà gli allenatori non staccano mai la spina“.

Faccio un passo indietro, come vi siete conosciuti?
“Ci siamo conosciuti a maggio del 2007 durante una cena a Napoli”.

Roberta, qual è il segreto dopo tanti anni di matrimonio per far durare l’amore?
"Dopo 14 anni l’unico segreto è il rispetto reciproco e il grande amore”.
Cristian che papà è?
“È un papà giocherellone e buonissimo direi anche troppo “.

I vostri figli giocano a calcio?
“Si, giocano a calcio e sono appassionati e fanno continuamente tornei di fifa alla play naturalmente con il padre, e se perde, Cristian, si arrabbia più di loro (ride, n.d.r.)”.
C’è qualcosa che vorresti dirgli attraverso questa intervista?
“Vorrei dirgli, Caro Cri, non cambiare mai e che gli auguro di poter realizzare tutti i suoi sogni “.
Roberta grazie per questa chiacchiera e prima di lasciarci il tuo saluto ai nostri lettori di TMW.
“Grazie a te Barbara, spero di tornare presto a Napoli a salutarti e il nostro saluto a tutti i lettori di TMW sperando di uscire presto ed immuni da questa pandemia”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000