Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Obiettivo Europeo femminile: sarà un'Italia targata LGI?

Obiettivo Europeo femminile: sarà un'Italia targata LGI?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Imago/Image Sport
martedì 21 settembre 2021 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro

Manca un anno all'Europeo di calcio femminile: dal 6 al 31 luglio tornerà la manifestazione continentale, che si disputerà in Inghilterra posticipata di un anno, come già avvenuto per la competizione maschile. Ad un anno dall'Europeo, tante azzurre in età LGI sono in odore di nazionale: andiamo a scoprire chi di loro potrebbe giocarsi un posto tra le convocate del CT Milena Bertolini.

Inamovibili - Chi sembra sicura di avere un posto in squadra è Arianna Caruso: la centrocampista classe 1999, ormai faro della linea mediana della Juventus, in cui è titolare inamovibile, già da qualche mese si è conquistata la fiducia anche in azzurro, maglia con cui ha giocato nove partite segnando anche una rete. Se inizialmente Arianna giocava soltanto da subentrante, nelle ultime due amichevoli è partita titolare, mostrando di non difettare in personalità e in capacità di guidare il reparto di centrocampo. Al suo fianco potrebbe trovare spazio anche un'altra ragazza ancora in età LGI: Melissa Bellucci ha trovato recentemente il suo esordio in nazionale e, se quest'anno confermasse quanto di buono fatto vedere nella scorsa stagione, potrebbe guadagnarsi tranquillamente un posto in azzurro. Non va poi esclusa la candidatura ad un posto tra le convocate di Beatrice Merlo: la giocatrice dell'Inter nell'ultimo anno è stata fondamentale nel campionato nerazzurro e se confermasse quanto fatto vedere sarebbe una possibile convocata. L'altra sicura del posto, anche se sta uscendo dal range di età LGI, è Annamaria Serturini: già dodici volte in nazionale, la giocatrice della Roma è anche lei ormai un punto fermo per Bertolini, spesso utilizzata nei secondi tempi per portare freschezza e velocità in attacco nei finali di partita, classica giocatrice che potrà rivelarsi fondamentale per spaccare le partite. Anche la sua ex compagna di squadra, Agnese Bonfantini, potrebbe essere un elemento convocabile per Bertolini: alla Juventus ha iniziato bene, segnando subito in Champions' League. In nazionale già da qualche tempo sta trovando spazio: la sua è una candidatura credibile.

Fasce e difesa - In fascia, può guadagnarsi la convocazione di un'altra romanista, Angelica Soffia: l'esterno giallorosso, oltre che per duttilità (sa giocare in più ruoli sulla corsia di sinistra, senza disdegnare la destra) ha destato impressione nell'amichevole con l'Austria, quando è stata capace, con una doppietta, di partecipare in maniera decisiva alla vittoria per 3-2 sulla compagine avversaria. Una giocatrice la cui spinta è così importante potrebbe essere utilissima alla causa azzurra nei prossimi Europei. In difesa molte ragazze sono state in grado di mettersi in luce anche nei recenti impegni della nazionale. Se Gama, Linari e Bartoli sembrano inamovibili, questo non dovrebbe escludere per forza di cose alcune azzurre di età inferiore: Martina Lenzini, Maria Luisa Filangeri e Alice Tortelli sono tutte e tre in odore di azzurro da tempo, anche se non sarà scontata per nessuna delle tre. Va detto che Tortelli e Lenzini stanno uscendo dal raggio d'azione LGI (entrambe 1998), ma entrambe sono state nei nostri radar per tanto tempo e siamo sicuri possano conquistare la maglia della nazionale. Anche Filangeri comunque potrebbe avere le sue chance: il centrale del Sassuolo sta continuando a crescere e a guidare il reparto difensivo con crescente personalità, potrebbe non essere facile lasciarla a casa.

Attacco e suggestioni - In attacco invece, un'altra possibile convocata è Benedetta Glionna: fresca di passaggio alla Roma, l'attaccante classe 1999 è pronta a confermare nella Capitale quanto di buono fatto nell'ultima stagione, in cui ha trovato il bersaglio 15 volte con la casacca dell'Empoli. Con la maglia della nazionale il suo esordio risale al 2018: una predestinata quindi, che potrebbe andare a prendersi un posto importante nella prossima Italia. Anche Sofia Cantore, fresca di esordio in nazionale, sta ben figurando in Serie A, dopo una stagione chiusa in doppia cifra di reti. Il passaggio dalla Florentia San Gimignano al Sassuolo potrebbe consacrarla e lanciarla verso Inghilterra 2022. Infine, un nome suggestivo: Martina Zanoli, terzino classe 2002, della Fiorentina, la più giovane del lotto ma che da tempo sta bruciando le tappe. Con il Giglio ormai è titolare da tempo, in Serie A ha dimostrato di saperci stare e che sa pure trovare la via del gol. Se nella prossima stagione la sua crescita continuasse, potrebbe essere un altro nome da spendere per gli europei.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000