Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Rai, il migliore di sempre davanti a Ronaldinho (per il PSG). Scopritore di Endrick

Rai, il migliore di sempre davanti a Ronaldinho (per il PSG). Scopritore di EndrickTUTTO mercato WEB
mercoledì 15 maggio 2024, 05:00Nato Oggi...
di Andrea Losapio

Rai è stato il volto di un Paris Saint Germain che poteva vincere, sì, ma non stravincere. E infatti spesso non lo faceva, pur avendo giocatori di ottimo livello Bello da vedere, elegante e... lento. Ma capace di vincere il campionato francese nel 1993-94 (in una stagione non all'altezza), salvo poi bissare l'esultanza nell'estate di Pasadena, quella del rigore di Roberto Baggio. Rai è considerato il giocatore più forte della storia del San Paolo, avendo vinto tutti i titoli a disposizione con i paulisti (6 campionati statali) più due Copa Libertadores e un Mondiale per club. Era in campo anche nella finale di Coppa delle Coppe del 1996, quando una punizione deviata di Bruno N'Gotty diede la vittoria proprio al PSG. L'unico non francese in campo per i parigini, con l'eccezione di Dely Valdes - ex Cagliari - subentrato poi.

Spesso utilizzato da trequartista, Raí era fratello d'arte. Perché suo fratello era l'idolo di un altro club, il Corinthians. Socrates, simbolo della Democrazia Corinthiana. "Nascondevo agli altri il fatto di essere il fratello di Sócrates, per poter giocare con maggiore tranquillità", la sua ammissione. Nel 2020 Raí è stato votato come migliore giocatore di sempre del Paris Saint Germain, più di Safet Susic, arrivato secondo, ma anche di Ronaldinho, terzo.

Suo un grande gol nella finale di Coppa Intercontinentale, la prima del San Paolo, con una punizione magistrale che batte Zubizarreta. Raí ha aperto una strada per i brasiliani di Parigi, da Leonardo in giù. Proprio con lui ha aperto una fondazione benefica per promuovere l'educazione giovanile tramite lo sport e, da qui, è partita la carriera di Endrick, baby gioiello del Palmeiras comprato dal Real Madrid. Nel 2013 gli viene conferita la Legion d'onore francese tramite il presidente francese Hollande. Raí oggi compie 58 anni.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile