Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Tommaso Rocchi, arrivato all'ultimo giorno di mercato con altri nove. Per poi diventare capitano e goleador

Tommaso Rocchi, arrivato all'ultimo giorno di mercato con altri nove. Per poi diventare capitano e goleadorTUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
martedì 19 settembre 2023, 05:00Nato Oggi...
di Andrea Losapio

Comprare un giocatore appena finito in doppia cifra nell'annata precedente per 1,3 milioni di euro? Nel 2004 si poteva. Ed è quello capitato a Tommaso Rocchi, attaccante dell'Empoli, che il 31 agosto si trasferisce in comproprietà alla Lazio. È un'estate campale per i colori biancocelesti, visto che Claudio Lotito è appena diventato proprietario - di alcune quote - e presidente, trovando un accordo con Capitalia, la controllante, e trattando grazie al Decreto Salva-Calcio una rateizzazione in 23 rate (scadranno nel 2027) del debito nei confronti dell'erario che era di circa 140 milioni. Il quadro economico è davvero pessimo e l'estate è complicata: Stam va al Milan, il Valencia prende Corradi e Fiore, mentre Mihajlovic e Favalli seguono Roberto Mancini come nuovo allenatore dell'Inter.

La Lazio non può fare un grande mercato e sarà un'annata di rifondazione e ripartenza. Rimangono Peruzzi, Oddo, Zauri, Negro, Couto, Cesar, Dabo, Liverani, Simone Inzaghi e Giannichedda, più Paolo Di Canio, 36 anni.. Il 31 agosto, quando viene acquistato Tommaso Rocchi, arrivano anche Robert, Gonzalez, Mea Vitali, Seric, Talamonti, i fratelli Filippini e Siviglia. Un'infornata di nove acquisti per cercare di rintuzzare una rosa davvero troppo ridotta all'osso. E non sarà un grande anno, perché viene ricordato con la salvezza alla penultima giornata, con la parata di Zauri contro la Fiorentina non ravvisata dall'arbitro. Con il Var sarebbe un'altra cosa.

Non tutti i mali, comunque, vengono per nuocere. Perché a 27 anni Rocchi gioca in una big - almeno come piazza, anche se in quel momento i fasti dello Scudetto sembravano un miraggio lontanissimo - e lo fa bene. Inizia con 300 mila euro di stipendio, ma rimane in biancoceleste per nove anni, diventandone il capitano oltre a essere uno dei migliori realizzatori del club. 105 gol fra tutte le competizioni, poi il passaggio all'Inter - francamente dimenticabile - un giro al Padova e altri due in Ungheria. Ora è l'allenatore dell'under 14 della Lazio, sperando di ricominciare una gavetta che, a 27 anni, gli ha regalato un bel sogno. Oggi Tommaso Rocchi compie 46 anni.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile