Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Salisburgo-Dinamo Zagabria: Sucic e Sesko dal 1'

Le probabili formazioni di Salisburgo-Dinamo Zagabria: Sucic e Sesko dal 1'TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 5 ottobre 2022, 06:12Probabili formazioni
di Mattia Alfano

Salisburgo e Dinamo Zagabria scendono in campo per darsi battaglia in quella che è la terza giornata della fase a gironi di Champions League. Austriaci chiamati ad alzare la voce nel gruppo E, dopo i pareggi arrivati nei primi due turni affrontati. Croati che invece hanno l'occasione di balzare, almeno per qualche ora, in vetta al girone, mettendo pressione al Milan capolista. Fischio d’inizio previsto per le ore 21, quando le formazioni si sfideranno sul prato del Wals-Siezenheim.

COME ARRIVA IL SALISBURGO - La squadra di Jaissle, dopo il pari interno arrivato contro il Milan, venti giorni fa è riuscita a fermare il Chelsea, strappando comunque un punto prezioso a Stamford Bridge. Ma per sognare gli ottavi di finale, gli austriaci questa sera non hanno altra via, se non la vittoria. Mozartstädter che dunque scenderanno in campo con il solito 4-3-1-2. A difendere i pali ci sarà ovviamente Kohn con Dedic, Pavlovic, Wober e Ulmer davanti a lui. In mediana Seiwald sarà spalleggiato da Capaldo e Kjaergaard, mentre Sucic galleggerà tra le linee alle spalle del tandem d'attacco Okafor-Sesko.

COME ARRIVA LA DINAMO ZAGABRIA - Dinamo che invece, nella scorsa giornata, non ha trovato conferme rispetto a quanto accaduto contro il Chelsea - battuto clamorosamente al Maksimir - , rimediando tre gol a San Siro contro i rossoneri di Pioli. Ma un successo questa sera farebbe comunque balzare gli uomini di Cacic al primo posto nel girone. Contro i rot-weiß scenderanno in campo con il 5-3-2. Come sempre toccherà a Livakovic guidare la difesa a cinque formata da Moharrami, Ristovski, Sutalo, Peric e Ljubicic. Ademi, Ivanusec e Misic schermeranno la linea arretrata, a supporto della coppia Orsic-Petkovic.