Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Juventus-Bologna: tocca al tandem Vlahovic-Milik

Le probabili formazioni di Juventus-Bologna: tocca al tandem Vlahovic-Milik TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 30 settembre 2022, 23:30Probabili formazioni
di Raimondo De Magistris

Esaurita la pausa per le Nazionali, tutta la concentrazione delle venti squadre di Serie A e dei rispettivi tecnici torna ad essere sul campionato: parte il secondo mini-campionato che porterà fino alla lunga sosta dedicata al Mondiale e per tutte le formazioni italiane l'obiettivo è arrivarci col massimo bottino possibile di punti. Di seguito tutte le probabili formazioni di Juventus-Bologna, raccolte dai nostri inviati.

▪ Juventus-Bologna - Domenica 2 Ottobre, ore 20.45, Allianz Stadium
▪ Arbitra Rosario Abisso, della sezione di Palermo
▪ Classifica: Juventus 10 punti, Bologna 6 punti
▪ Diretta tv a cura di DAZN

Tocca al al tandem Milik-Vlahovic davanti, diversi dubbi in difesa
Due sconfitte consecutive nella memoria della Juventus che contro il Bologna ha la necessità di ritornare alla vittoria. Allegri ritrova Szczesny tra i pali con De Sciglio, favorito su Cuadrado, e Danilo, in ballottaggio con Alex Sandro, sulle fasce con la coppia Bonucci-Bremer in zona centrale a comporre il pacchetto difensivo. In mezzo al campo due recuperi importanti con Locatelli e Rabiot pronti a tornare dall’inizio al fianco di Paredes, che parte avanti a McKennie, e con Kostic aperto a sinistra. Davanti toccherà al tandem Milik-Vlahovic far male alla retroguardia rossoblu.

Zirkzee in risalita, ma Motta dovrebbe puntare ancora sul 4-2-3-1
Thiago Motta, che ha ripreso a lavorare con tutta la squadra al completo solamente ieri, pensa al miglior assetto anti Juve. Per la sfida torna a disposizione anche Soumaoro, che ha recuperato dall’infortunio. In difesa, però, il tecnico del Bologna dovrebbe schierare ancora una volta la coppia di centrali Posch e Lucumì, optando per l’avanzamento di Medel come perno della mediana. Sugli esterni, invece, ci dovrebbero essere De Silvestri e Lykogiannis, quest'ultimo in ballottaggio con Cambiaso. A centrocampo oltre al cileno dovrebbe giocare Schouten, con Soriano affiancato da Sansone e Orsolini alle spalle di Arnautovic. Il 4-2-3-1 del Bologna, però, potrebbe essere modificato nel caso in cui l’allenatore rossoblù valutasse l’opzione Zirkzee al fianco di Arnautovic, provata in allenamento. Indisponibile Barrow, fermato da un pestone subito in settimana.