Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Le probabili formazioni di Liverpool-Real Madrid: Salah e Thiago ci sono, fuori Rodrygo

Le probabili formazioni di Liverpool-Real Madrid: Salah e Thiago ci sono, fuori RodrygoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 28 maggio 2022, 12:30Probabili formazioni
di Andrea Piras
fonte Dall'inviato a Parigi, Andrea Losapio

Parte il conto alla rovescia per Liverpool-Real Madrid, ultimo atto della UEFA Champions League

▪ Liverpool-Real Madrid - Sabato 28 maggio, ore 21, Stade De France, Saint Denis, Parigi
▪ Arbitra Clement Turpin, nazionalità francese
▪ Diretta tv a cura di Canale 5, Sky Sport Uno, Sky Sport Football, Sky Sport 4K e Sky Sport (canale 251)
▪ Diretta streaming a cura di Mediaset Play, SportMediaset, SkyGO, NOW

Dentro Salah, forse anche Thiago Alcantara
Tanti acciaccati nel Liverpool che però dovrebbe avere solamente un problema di formazione, con Thiago Alcantara che ha lasciato temporaneamente l'allenamento ieri, salvo poi rientrare negli ultimi minuti. Dovrebbe essere comunque a posto, possibile che ci sia un ballottaggio con Naby Keita, comunque uno dei migliori centrocampisti della Premier League in questa stagione. Davanti Luis Diaz dovrebbe essere preferito sia a Diogo Jota che a Roberto Firmino, mentre Salah e Mané completano il tridente. Facile la difesa, con Alexander-Arnold e Robertson sulle fasce, mentre centrali Konate e van Dijk. In porta ovviamente l'intoccabile Alisson.

Rodrygo può spaccare la partita. Pochi dubbi per Ancelotti.
Nonostante la presenza in conferenza stampa di Marcelo, che se dovesse vincere arriverebbe alla quinta Champions League, dovrebbe essere Ferland Mendy a occupare la fascia sinistra. Per il resto davvero pochi dubbi, perché Vinicius e Benzema dovrebbero essere il tandem d'attacco, con Valverde nella solita veste di guastatore che può essere una sorta di raccordo fra centrocampo e fase offensiva. Modric e Kroos in cabina di regia, Casemiro come frangiflutti davanti alla retroguardia. Oltre al già citato Mendy, il solito Carvajal, mentre il duo centrale dovrebbe essere formato da Alaba e Eder Militao. Courtois, ovviamente, fra i pali.