Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Vlahovic incupito. Il Corriere della Sera: "Ogni partita è come un romanzo di Scott Fitzgerald"

Vlahovic incupito. Il Corriere della Sera: "Ogni partita è come un romanzo di Scott Fitzgerald"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 22 settembre 2022, 08:28Rassegna stampa
di Ludovico Mauro

Dusan Vlahovic non sta passando un periodo felice, come del resto tutta la Juventus. Come analizza oggi il Corriere della Sera, l’attaccante serbo non emette fattura da ben 441 minuti tra campionato e Champions, trasformando in crisi i numeri della Juve. Si è incupito, senza segnare il danno diventa anche psicologico: anticipa troppo i tagli, finisce spesso in fuorigioco e la butta sempre sullo scontro fisico, che per i difensori è un salvagente. È frustrato, finisce per tentare tiri anche da angolazioni impossibili. Ogni partita è diventata per lui come un romanzo di Scott Fitzgerald, dove nella notte buia dell’anima sono sempre le tre del mattino. Male per uno che la scorsa stagione accostavano a Trezeguet a Torino e a Batistuta a Firenze. C'è anche però da ammettere che gli arrivano poche munizioni per far gol in area di rigore, è un dato di fatto.