Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Ag. Schuurs e la trattativa con il Torino: "Vagnati mi sembrava matto, lo voleva anche Klopp"

Ag. Schuurs e la trattativa con il Torino: "Vagnati mi sembrava matto, lo voleva anche Klopp"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 22 settembre 2022, 10:30Serie A
di Ivan Cardia

"Mi sembrava matto". Così George Gardi, agente e intermediario, che tra gli altri assiste Perr Schuurs, ed è stato tra i protagonisti dell'estate con i trasferimenti di Icardi, Mertens e Torreira al Galatasaray, ha raccontato a Tuttosport com'è nata la trattativa che alla fine ha portato il difensore olandese al Torino. Il riferimento è al ds granata Davide Vagnati: "All'inizio - spiega Gardi - mi sembrava parlassimo di qualcosa di impossibile da portare a termine. Si erano mossi anche Liverpool, Tottenham o PSG".

Come ha fatto il Toro a superare offerte da squadre di questo livello?
"Il progetto di Overmars era quello di rifiutare qualsiasi proposta per un paio di anni, per poi cercare di realizzare un incasso alla De Ligt. Ha rifiutato anche offerte più alte rispetto a quella di Cairo. Poi Overmars ha lasciato l'Ajax, Schuurs è finito alle spalle di Timore e Lisandro Martinez, e quando è arrivato il Torino abbiamo pensato che fosse la destinazione giusta".

Deve raccogliere l'eredità di Bremer. Quanto è stata difficile la trattativa?
"Quello non lo preoccupa, anzi il confronto col brasiliano lo esalta. Riuscirà a imporsi in meno tempo rispetto a Bremer. Le negoziazioni sono state lunghe ma leali. Anche altri tre club italiani volevano Schuurs".

Primo piano
TMW Radio Sport