Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Dall'estero alla Serie A - Olivera, la garra al servizio della fascia sinistra del Napoli

Dall'estero alla Serie A - Olivera, la garra al servizio della fascia sinistra del NapoliTUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 22 giugno 2022, 16:45Serie A
di Gaetano Mocciaro

Dopo un lungo inseguimento, il Napoli è riuscito a portare a casa Mathias Olivera. L'annuncio, dello scorso 26 maggio, è del presidente Aurelio De Laurentiis. I partenopei, con l'addio di Faouzi Ghoulam, hanno così sistemato la fascia sinistra.

LA CARRIERA - Classe '97 nato in Uruguay, i suoi inizi sono con il Nacional prima del passaggio in Spagna al Getafe. Nel 2017, anno in cui il club de LaLiga lo ha notato, vince con l'Uruguay U20 il Sudamericano in Ecuador e si mette in luce agli occhi di molti osservatori europei. In questa stagione, al netto di qualche problemino fisico di lieve entità, sono 32 le presenze complessive in campionato con un gol e 3 assist.

LE CARATTERISTICHE TECNICHE - Terzino mancino di buon fisico e ottima corsa, nelle sue corde c'è principalmente la spinta offensiva, pur partendo dal basso. Il Napoli ha visto in lui il possibile titolare sulla corsia mancina dei prossimi anni e per battere la concorrenza, nella quale erano presenti anche Juventus e Atletico Madrid, pagherà una cifra vicina ai 15 milioni con i bonus.

DICONO DI LUI - Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli, ha dichiarato in merito a Radio Kiss Kiss di qualche mese fa: "È un bravo calciatore, ha caratteristiche differenti da Mario Rui. È un mancino naturale, ha garra".