Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
esclusiva

Perotti: "Verona, ambiente ideale per bei risultati. Gran lavoro di Tudor"

ESCLUSIVA TMW - Perotti: "Verona, ambiente ideale per bei risultati. Gran lavoro di Tudor"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
martedì 23 novembre 2021, 15:20Serie A
di Lorenzo Marucci

Chiacchierata di calcio con Attilio Perotti, che in carriera ha guidato tante squadre tra cui il Verona ora sempre più sorprendente. "Ormai - spiega a Tutttomercatoweb.com - sono anni che l'Hellas sta ottenendo buoni risultati. L'ambiente è uno dei migliori in cui ho avuto modo di vivere, si riesce a lavorare bene e credo che la squadra possa continuare su questa strada".

Può cullare speranze europee?
"Le cose vengono da sole, inutile pensare al domani. Giocano bene e sono uniti, l'ambiente, ripeto, è quello giusto per ottenere ottimi risultati".

Tudor sta proseguendo il lavoro di Juric...
"Sta facendo un grandissimo lavoro sulla base di quel che aveva fatto Juric che avevo seguito quando guidava il Genoa: devo dire che Juric mi aveva impressionato per competenza e determinazione. Conosco meno Tudor però sta facendo davvero bene".

E altri giocatori si stanno mettendo in mostra..
"Sì, si sono visti anche anno l'anno scorso. Nessuno o pochi li conoscevano ma poi in tanti li volevano. E' una piazza quella di Verona che ti porta ad esprimerti al meglio. Non ti soffoca e ognuno dà il meglio".

E l'Empoli come lo sta vedendo?
"E' una realtà diversa ma splendida. Lì hanno capito come deve funzionare una società di quel livello. Il presidente è eccezionale, ha capito bene tutto. Se riescono a restare in A bene, sennò l'anno dopo cedono magari qualche pezzo pregiato ma sanno rivincer il campionato di B e tornare in A. Ho sempre detto che se fossi arrivato prima ad Empoli sarei stato molto più fortunato".

E il Genoa invece come le pare?
"Ho grande fiducia in quel che stanno facendo. I nuovi dirigenti hanno portato una ventata di internazionalità. La squadra ha difficoltà perchè il valore tecnico non è molto alto, dunque ci sarà da soffrire ma in prospettiva sono estremamente fiducioso".

Si aspetta interventi notevoli al mercato di gennaio?
"Sicuramente ci saranno poi bisogna vedere il campo cosa dirà. Quest'anno sarebbe già importante salvarsi prima del dovuto".

E Shevchenko come le sembra?
"Come persona ed ex giocatore oltre che allenatore della sua nazionale non posso che dirne bene: ha inoltre vicino a lui personaggi importanti come Tassotti che conoscono il nostro calcio e che gli daranno una grossa mano. Dovrà lavorare molto ma riuscirà ad imporsi".

© Riproduzione riservata
Articoli correlati
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000