Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Fiorentina, Kouame guarito dalla malaria: manca l'ultimo ok per il rientro in campo

Fiorentina, Kouame guarito dalla malaria: manca l'ultimo ok per il rientro in campoTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2023 @fdlcom
mercoledì 28 febbraio 2024, 15:53Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

La Fiorentina attende il rientro in campo di Christian Kouame, tornato dagli impegni in Costa d'Avorio per la Coppa d'Africa con la malaria. L'attaccante lunedì era in tribuna allo stadio Artemio Franchi per la partita dei viola contro la Lazio contro la Lazio, ma non è ancora pronto a tornare a disposizione di Vincenzo Italiano. Il calciatore, infatti, secondo quanto riportato da Firenzeviola.it, a metà della prossima settimana (tra il 6 e l'8 marzo) dovrà sostenere dei nuovi controlli.

I tempi per il recupero.
Kouame, tornato in Italia il 17 febbraio, qualche giorno dopo si è sentito male ed è stato trovato positivo alla malaria. Dimesso dopo quattro giorni di ospedale il giocatore adesso sta bene ma non può tornare ancora all'agonismo. Se il medico darà l'ok potrà tornare subito ad allenarsi e a giocare. In una situazione simile, il centrocampista del Napoli, Hamed Traorè, quando vestiva la maglia del Bournemouth, è rimasto fuori più di un mese, mentre per il viola i tempi potrebbero essere più brevi ma dovrà poi fare i conti con la condizione fisica persa durante questo periodo di stop forzato.

La stagione di Kouame.
L'ex Genoa fino al giorno della partenza per la Coppa d'Africa, aveva raccolto 22 presenze, 14 in Serie A, 6 in Conference League, una in Coppa Italia e una nei preliminari della stessa Conference, segnando un gol, decisivo contro l'Atalanta al Franchi, e fornendo un assist.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile