Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Fiorentina, si accende già l'entusiasmo per Belotti. Italiano spera di aver trovato il bomber

Fiorentina, si accende già l'entusiasmo per Belotti. Italiano spera di aver trovato il bomberTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2024 @fdlcom
lunedì 12 febbraio 2024, 08:45Serie A
di Dimitri Conti

Il Gallo è tornato a cantare, a più di quattro mesi di distanza dall'ultima volta. Almeno in Serie A: era ottobre, il 10, quando Andrea Belotti metteva la sua firma nel poker della Roma a Cagliari. Da allora sono subentrati grossi cambiamenti in serie, tra i quali il più significativo ereditato dal mercato invernale che l'ha visto tra i (pochi) protagonisti della finestra italiana. Addio alla Capitale, almeno per adesso, benvenuta Fiorentina in prestito fino a giugno, con l'obiettivo di rimettersi in carreggiata e il sogno di riprendersi un posto in azzurro al prossimo Europeo estivo. Con la carenza di bomber che c'è in giro, non sembra impossibile.

A Belotti è bastata la prima presenza da titolare per tornare a timbrare. E già contro il Lecce, subentrando, poteva farlo, ma si è visto fermato dal palo. Un quarto d'ora ed ecco la zampata al Frosinone, una bella acrobazia a correggere nel sacco il suggerimento di un ispirato Ikone da destra. Febbraio ha riportato a udire il suo canto, ora sta al Gallo rendersi pesante riferimento di un reparto che troppo spesso negli ultimi tempi ha stentato, specie guardando ai centravanti. La Curva Fiesole sembra già dalla sua parte, il simpatico omaggio di fine partita (una caramella Goleador "in cambio" della sua maglia) ne pare testimonianza.

Tra chi ha l'aria di volerci scommettere, il suo nuovo allenatore. Mister Italiano ha parlato così di Belotti dopo il suo primo centro con la Fiorentina: "Ha fatto un gran gol, da attaccante. Alla prima palla ha trovato lo spazio giusto, si è smarcato bene, è stato cinico e concreto. E la sua fame e il dinamismo trascinano i compagni. Gli faccio i complimenti, soprattutto per come è arrivato, per l'entusiasmo e come interagisce coi compagni. Oggi è stato premiato".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile