Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Hamsik: "A Napoli potevo tornare con Calzona, non me la sono sentita. Italia tre le favorite"

Hamsik: "A Napoli potevo tornare con Calzona, non me la sono sentita. Italia tre le favorite"TUTTO mercato WEB
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
lunedì 17 giugno 2024, 12:38Serie A
di Simone Lorini

L'ex capitano del Napoli Marek Hamsik, ora uomo in più della Slovacchia di Ciccio Calzona, ha parlato a La Repubblica del grande amore della sua carriera, la squadra azzurra: "Potevo tornarci con Calzona, ma non me la sono sentita. Ho un percorso da seguire, ogni cosa a suo tempo".

Che idea si è fatto della crisi del Napoli?
"Un calo ci poteva stare, il Napoli veniva da una stagione pazzesca: lo scudetto e il miglior calcio d’Europa. Ma non sono riusciti a limitare i danni".

Da ex capitano del Napoli, cosa pensa della richiesta di andar via di Di Lorenzo?
"Sono un po’ sorpreso, è sempre stato benvoluto dai compagni ed è un idolo dei tifosi. Mi dispiacerebbe...".

Intanto è arrivato Conte.
"Significa che gli errori sono stati capiti. Conte ha personalità, è una scelta giustissima. La società gli darà una squadra forte, per tornare subito in Champions. Non so con quale modulo giocherà il Napoli, sono curioso pure io".

Può ripetere i risultati di Spalletti?
"Non si sa mai, parlerà il campo, però ho condiviso la scelta di Conte: con lui a Napoli c’è di nuovo entusiasmo".

Spalletti in Nazionale come lo vede, invece?
"Nella sua carriera Spalletti è sempre stato forte e preparatissimo, non fallirà. L’Italia ha un girone tosto, ma nei grandi tornei va spesso avanti. È tra le favorite e può me può difendere il titolo, anche se è un gradino sotto Inghilterra e Francia".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile