Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Adios Inter, per Vecino si spalancano le porte della Lazio. Anche lui nel dopo SMS

Adios Inter, per Vecino si spalancano le porte della Lazio. Anche lui nel dopo SMSTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
giovedì 26 maggio 2022, 16:07Serie A
di Marco Conterio

In casa Inter è stato uno dei comprimari di stagione e già a gennaio l'addio sembrava scritto. Poi è rimasto ma anche negli ultimi mesi Matias Vecino non ha trovato spazio nella formazione di Simone Inzaghi. L'addio in regime di svincolo sembra pronto per essere consumato anche se le qualità del centrocampista uruguaiano, che tanto bene ha fatto nelle sue esperienze toscane con le maglie di Fiorentina ed Empoli, sono un buon ricordo per molti.

Lazio vicina
Per uno, soprattutto. Per Maurizio Sarri che lo ha guidato proprio ad Empoli e che lo accoglierebbe volentieri in una mediana che rischia di perdere un pezzo importante come Sergej Milinkovic-Savic. A prescindere, c'è grande voglia di rinforzare il reparto con un giocatore d'esperienza e che conosca già il campionato e per questo la Lazio è interessata a Vecino. C'è però il nodo ingaggio: l'uruguaiano dovrà accettare uno stipendio inferiore ai 2,5 milioni percepiti ora all'Inter (sono quelli percepiti da Luis Alberto).

Matias Vecino - Le percentuali
Lazio - 70%
Estero - 20%
Altro in A - 10%

Primo piano
TMW Radio Sport