Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Speciale Prestiti - L’Udinese che ancora non conosci: Matheus Martins, Kamara, Palumbo

Speciale Prestiti -  L’Udinese che ancora non conosci: Matheus Martins, Kamara, PalumboTUTTO mercato WEB
© foto di Image Sport
venerdì 12 maggio 2023, 16:30Serie A
di Dimitri Conti

Prestiti, che passione. Quando mancano le condizioni economiche per gli acquisti, ecco che diventano un alleato, siano essi solo secchi sia che abbiano un'opzione per l'acquisto a titolo definitivo, tramite diritto od obbligo di riscatto, anche condizionato. Tuttomercatoweb.com oggi vi accompagna con uno speciale in questo intricato anfratto della Serie A.

Sotto traccia e lontano dai grandi riflettori, come spesso le compete, c'è un Udinese che si è già portata piuttosto avanti nella composizione della squadra per il 2023/2024. Due acquisti già ufficializzati, il terzino Zemura e l'attaccante Brenner, ma anche tre giocatori che torneranno a Udine dai rispettivi prestiti dei quali non ricordavi o ignoravi l'esistenza e che invece potrebbero giocare un ruolo da inattesi protagonisti del prossimo campionato italiano. Vediamo di chi si tratta.

La nuova Udinese torna dai prestiti
Di mezzo, da prassi degli ultimi anni tra società gemelle, c'è il solito Watford. Sono sempre molti i giocatori che fanno la spola tra l'Italia e l'Inghilterra e proprio dalla periferia londinese arriveranno in Serie A in due dal prossimo 1° luglio: il terzino sinistro franco-ivoriano Hassane Kamara (classe 1994), preso in estate dal Nizza per quasi 20 milioni, e il promettente attaccante brasiliano Matheus Martins (2003), pagato 6 milioni di euro nello scorso gennaio per prelevarlo dal Fluminense e tenuto per sei mesi a maturare nella seconda serie inglese. Salvo nuovi percorsi studiati per loro, in estate saranno in ritiro con i friulani. Discorso buono pure per il centrocampista italo-norvegese Martin Palumbo (2002, nell'immagine dell'articolo): ha già esordito in passato coi più grandi dell'Udinese ed è in prestito da due anni alla Juventus, con cui ha giocato nell'U23 arrivando a ottenere anche una presenza in prima squadra con Allegri. Potrebbe valere anche per il difensore croato Filip Benkovic (1997), di rientro dal prestito all'Eintracht Braunschweig in Zweite Bundesliga in cui è sceso in campo però poco più della metà delle volte.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile