Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Inter, il miglior Calhanoglu di sempre. Ci pensano anche Chelsea e Liverpool

Inter, il miglior Calhanoglu di sempre. Ci pensano anche Chelsea e LiverpoolTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 9 dicembre 2023, 11:00Serie A
di Ivan Cardia

Il miglior Hakan Calhanoglu di sempre. La trasformazione in regista, voluta da Simone Inzaghi, ha fatto del turco dell'Inter uno dei migliori centrocampisti d'Europa nel ruolo. Arrivato a zero dal Milan, Calha ha rapidamente conquistato i cuori dei tifosi nerazzurri e raccolto anche la non semplice eredità di Brozovic: dopo averlo provato in quella posizione, Inzaghi non l'ha più tolto. E oggi, senza il croato, le chiavi della macchina da corsa interista sono saldamente in mano sua.

Sirene inglesi. Tuttosport, in edicola oggi, fa rapidamente il punto sul suo futuro. Sulle tracce di Calha vi sono infatti diverse big inglesi, su tutte Chelsea e Liverpool. In questo momento, per tornare a quello che di lui ha detto il ct turco Montella, si parla del resto di uno dei migliori registi al mondo, che richiama interesse anche all'alba dei trent'anni.

Futuro blindato. Il rovescio della medaglia è la voglia dell'Inter di tenerselo stretto, anche in ragione del contratto, recentemente rinnovato fino al 2027. Ferma restando l'autosostenibilità in voga in viale della Liberazione, la dirigenza a oggi non pensa a una cessione. Al futuro, comunque, bisognerà prestare attenzione: già alla fine della scorsa estate risuonarono, tardive, le sirene dell'Arabia Saudita. Oltre alle squadre di Premier, non è affatto escluso che dal Medio Oriente tornino a bussare alla porta di Marotta, Ausilio e Baccin in occasione del prossimo mercato estivo.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile