Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Inter, passivo dimezzato rispetto allo scorso anno. Tutto ora passa dalle cessioni

Inter, passivo dimezzato rispetto allo scorso anno. Tutto ora passa dalle cessioniTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 6 luglio 2022, 13:15Serie A
di Daniel Uccellieri

Nonostante il circolo virtuoso in cui l'Inter è entrata nell'ultimo anno, con l'abbassamento del monte stipendi, l'aumento delle sponsorizzazioni e soprattutto le cessioni eccellenti, scrive il Corriere dello Sport come il passivo nerazzurro, dai 245,6 milioni della stagione 2020-2021, difficilmente sarà inferiore ai 120 milioni. Non basta neanche il ritorno del pubblico allo stadio, che ha comunque fruttato all'Inter 40 milioni di euro, con 1,2 milioni di spettatori stagionali a San Siro. Fondamentali quindi le uscite, Alexis Sanchez e Milan Skriniar su tutti, ed evitare minusvalenze (vedi il caso Eriksen) per migliorare ulteriormente la situazione.