Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
live

Scambio Dzeko-Sanchez, Marotta dice stop: "Trattativa chiusa prima di aprirsi"

LIVE TMW - Scambio Dzeko-Sanchez, Marotta dice stop: "Trattativa chiusa prima di aprirsi"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 30 gennaio 2021 20:52Serie A
di Redazione TMW
Premi F5 per ricaricare la pagina

20.52 - Marotta chiude allo scambio - Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter, si è soffermato sull'ipotesi di scambio con la Roma Sanchez-Dzeko, chiudendo definitivamente a quest'operazione: "Gli agenti - le sue parole a Dazn - sono stati troppo audaci a portare avanti la trattativa senza fare i conti con l'oste. Una trattativa che si è chiusa ancor prima di aprirsi. Conte ha rimarcato che se all'interno del nostro gruppo ci sono dei calciatori scontenti che vogliono trovare sistemazione altrove è doveroso non trattenerli. Fino ad ora non c'è nessun caso, come ho ribadito più volte credo che questo sia un gruppo col quale termineremo la stagione".

20.00 - Sanchez va in panchina - Di seguito le formazioni ufficiali di Inter-Benevento, match valevole per la ventesima giornata di Serie A.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Hakimi, Barella, Eriksen, Gagliardini, Perisic, Lukaku, Lautaro Martinez. A disposizione: Padelli, Radu, de Vrij, Sanchez, Kolarov, Sensi, Young, Vidal, Darmian, Brozovic, Pinamonti. Allenatore: Antonio Conte

BENEVENTO (3-5-2): Montipò; Barba, Caldirola, Glik; Depaoli, Hetemaj, Viola, Ionita, Improta; Caprari, Lapadula. A disposizione: Manfredini, Lucatelli, Foulon, Pastina, Basit, Tello, Dabo, Insigne, Schiattarella, Masella, Di Serio, Iago Falqué. Allenatore: Filippo Inzaghi

17.19 - Intanto la Roma ufficializza il ritorno di El Shaarawy - Stephan El Shaarawy è di nuovo un giocatore della Roma. L'annuncio della firma del Faraone con i giallorossi arriva dal sito ufficiale del club, questo il comunicato: "L'AS Roma è lieta di annunciare il ritorno di Stephan El Shaarawy nel Club. L’attaccante vestirà nuovamente la maglia giallorossa, dopo l’esperienza che lo ha visto protagonista nella Capitale tra il 2016 e il 2019".

14.30 - Fonseca: "Non parlo di Dzeko" - Nella sua conferenza stampa di vigilia contro l'Hellas Verona, il tecnico della Roma, Paulo Fonseca, ha deciso di non affrontare il caso relativo a Edin Dzeko: "Capisco la vostra curiosità ma non voglio parlare di questo adesso. Vediamo la prossima settimana. Pellegrini capitano fino al termine della stagione? Non parlo neanche di questo, penso alla partita. In questa settimana ci sono state tante speculazioni, non voglio contribuire ad alimentarle".

12.01 - Dzeko-Fonseca, serve la tregua - Dopo la fumata nera dell'affare con l'Inter per lo scambio Dzeko-Sanchez adesso in casa Roma la priorità è far arrivare alla tregua il bosniaco e Paulo Fonseca. Non sarà facile, visto che di chiarimenti ce ne sono già stati un paio nel corso dei mesi scorsi, con l’intermediazione della società a fare da paciere. Come riporta La Gazzetta dello Sport mai però, si era arrivati alla rottura netta, al o io o lui, che poi è di fatto la situazione attuale. Fatto quel passo, diventa anche difficile poi tornare indietro, chiarirsi, scusarsi. O addirittura far finta che niente sia successo, mettendoci una pietra sopra per ripartire. Dzeko andrà in tribuna anche contro l'Hellas e il pericolo è che sia una cosa che possa succedere spesso in futuro. Sarebbe meglio di no per il bene della Roma: i due devono trovare il modo di firmare un armistizio.

SABATO 30 GENNAIO

_________________________________________________________________________________________________________________________

21.40 - Per la Roma a queste condizioni è fumata nera - Le ultime indiscrezioni che arrivano da Roma parlano di qualcosa in più che un semplice stallo. La volontà della Roma infatti, secondo quanto raccolto, è quella di dire no all’offerta presentata dall’Inter per quanto riguarda lo scambio di prestiti fra Edin Dzeko e Alexis Sanchez. L’ipotesi dello scambio fra i due giocatori è stata una proposta ricevuta dalla società dei Friedkin e, su quelle basi, rigettata dalla stessa Roma. La posizione dei giallorossi, col GM Tiago Pinto rientrato a Roma in queste ore, è chiara: se l’Inter formulerà a breve una proposta diversa per quel che riguarda cifre e formula la trattativa potrebbe riaprirsi. Ma vista la situazione finanziaria complicata di casa nerazzurra, ad oggi, questo scambio non s’ha da fare. Le prossime ore saranno comunque decisive per capire se i nerazzurri decideranno di mettere sul tavolo una nuova proposta.

21.18 - Tiago Pinto rientrato a Roma: "Parlerò a fine mercato" - "Parlerò a fine mercato". Queste le uniche parole pronunciate dal direttore generale della Roma, Tiago Pinto, rientrato pochi minuti fa nella Capitale dopo gli incontri degli ultimi giorni a Milano per l'affare Dzeko-Sanchez e non solo. Di seguito il video di TuttoMercatoWeb.com.

18.45 - Deve cambiare la formula La situazione è molto chiara ed è quella spiegata già nelle prime riunioni dall'Inter alla Roma. Le società sono pronte a fare lo scambio ma i nerazzurri hanno spiegato che a queste condizioni devono incassare i 3 milioni di differenza che perderebbero rinunciando a Sanchez e dunque ai benefici dovuto al Decreto Crescita per il 50% del pagamento dell'Irpef. La Roma, dal canto suo, è stata chiara: cambi la formula ma non alle condizioni nerazzurre chieste dalle prime battute. Per adesso non si fa (come ieri sera, d'altro canto, altrimenti sarebbe già definito).

17.12 - Serve una soluzione sulla formula Edin Dzeko per Alexis Sanchez. Il dg della Roma, Tiago Pinto, e la dirigenza nerazzurra, continuano a cercare la quadra per provare a risolvere uno scambio complicato. E difficile. Per adesso la situazione è di stallo e cristallizzata allo status quo di ieri: non c'è intesa sulla formula, perché lo scambio di prestiti comporterebbe la richiesta da parte dell'Inter di una compensazione di 3 milioni che la Roma non vuol pagare. Per questo i nerazzurri hanno chiesto di valutare un'altra formula ai capitolini. Dzeko-Sanchez, le parti sono al lavoro, anche in queste ore, per provare a trovare una soluzione. Però lo stallo, come nella giornata di ieri, permane: incontri, contatti, ma ancora nessuna mossa decisiva.

16.15 - La Roma lavora alle uscite Parallelamente al (difficile) scambio con l'Inter tra Dzeko e Sanchez, la Roma lavora alle uscite. Attesa per Federico Fazio al Parma, sondaggio Sampdoria per Davide Santon. Dovrebbe restare (a scadenza) Juan Jesus, per adesso è confermata la posizione di Carles Perez.

14.53 - Le parole di Conte - "Non ho chiesto niente alla mia proprietà. Iniziamo a dire questo, è la prima cosa. Se qualcuno accosta Dzeko per mia volontà, siete lontani anni luce. Questi sono i giocatori che ci sono e ci saranno fino alla fine del campionato. Ogni volta che c'è un giocatore sembra sia un capriccio sempre del tecnico, quest'anno veramente ho influito poco su tutte le situazioni. Di Dzeko non parlo, è della Roma, ho grande rispetto per lui e per loro ma soprattutto ho grande rispetto per i miei. La situazione è chiara. I giocatori sono questi e resteranno questi a meno che non ci siano scontenti che vorranno andare via. Se ci saranno situazioni economiche che potranno essere affrontate da parte dell'Inter, potendo accontentare i giocatori, ok, ma non vedo cambiamenti. Sapete la situazione, inutile andare a fare fumo e a sollevare situazioni, creando instabilità nella squadra. Noi lavoriamo, dobbiamo stare zitti: abbiamo accettato tutte le situazioni che ci stanno venendo a capo e frontalmente, non è giusto che certe situazioni possano minare la tranquillità della squadra. Non voglio queste distrazioni".

14.19 - Tiago Pinto a Milano - L'uomo mercato della Roma, Tiago Pinto, è sempre a Milano per decidere il futuro di Dzeko.

12.45 - Dzeko lavora ancora a parte - Seduta mattutina per la Roma di Paulo Fonseca, che si prepara per la sfida di campionato contro l'Hellas Verona, in programma domenica sera. Pedro ed Edin Dzeko hanno lavorato individualmente, mentre Henrik Mkhitaryan è recuperato e ha svolto l'allenamento insieme al resto del gruppo.

11.30 - Idee per colmare la differenza di stipendio La pazza idea dello scambio tra Roma e Inter, che potrebbe portare Edin Dzeko a vestire la maglia nerazzurra e Alexis Sanchez quella giallorossa, sembra tutt'altro che irrealizzabile. Ma La Gazzetta dello Sport sottolinea le difficoltà dell'operazione, legate soprattutto ai problemi dell'Inter, che punta a uno scambio perfettamente alla pari. Detto che il bosniaco costerebbe di più del cileno (circa 4 milioni lordi), l'idea potrebbe essere quella di inserire altri giocatori nella trattativa. E la rosea fa i nomi del redivivo Matias Vecino (ipotesi scartata però subito) e soprattutto di Andrea Pinamonti, che guadagna 2 milioni netti e colmerebbe il buco del centravanti d'area per Fonseca. Per Tuttosport, invece, l'ago della bilancia potrebbe essere il portiere Ionut Radu.

10.30 - Le aperture dei quotidiani - Edin Dzeko all'Inter, Alexis Sanchez alla Roma. È la trattativa che sta infiammando il mercato in queste ore e che ovviamente riceve maggiore risalto sulle prime pagine dei principali quotidiani sportivi italiani. Ecco le aperture:

La Gazzetta dello Sport: Inter, tentazione Dzeko. L'ipotesi è uno scambio con Sanchez, ma c'è una differenza di 4 milioni tra gli stipendi. E c'è anche il problema Lautaro, che rischia di perdere spazio.
Corriere dello Sport: Proposta indecente. Dzeko all'Inter e Sanchez alla Roma, ma c'è il nodo degli ingaggi. Inserito Pinamonti nella trattativa.
Tuttosport: Dzeko per Sanchez. Inter e Roma lavorano a uno scambio clamoroso. Il diverso peso degli ingaggi può essere superato da Radu in giallorosso.

VENERDI 29 GENNAIO

_________________________________________________________________________________________________________________________

23.15 - Capitolo ingaggi: ognuno pagherebbe il proprio calciatore- Se si dovesse fare lo scambio ognuno continuerebbe a pagare ingaggio del proprio calciatore anche in virtù del fatto che l’Inter non può sforare. La decisione definitiva è attesa per domani, la proposta che potrebbe sbloccare l’affare nasce dall’Inter.

19.01 - Terminato l’incontro Ausilio-Pinto - Si è concluso da pochi istanti l’incontro tra Ausilio e Tiago Pinto per imbastire lo scambio tra Edin Dzeko e Alexis Sanchez: attesi aggiornamenti in serata, la trattativa è ovviamente complicata ma le parti lavorano alla soluzione.

18.27 - Incontro Ausilio-Tiago Pinto Edin Dzeko per Alexis Sanchez, ci siamo: incontro in corso in un hotel milanese tra Piero Ausilio, ds dell'Inter, e Tiago Pinto, dg della Roma. Sul tavolo lo scambio tra i due giocatori in prestito.

18.07 - Finito incontro per Lautaro Parallelamente l'Inter lavora al futuro. Finito l'incontro tra la dirigenza e l'entourage di Lautaro Martinez, rinnovo fino al 2024 sempre più vicino.

17.44 - Il tweet di Dzeko Arriva un tweet criptico di Edin Dzeko che retweeta un post che cita i suoi record ma anche "ready to conquer another League". Svista o c'è altro che bolle in pentola?

17.00 - Inter, movimenti davanti Mentre in sede c'è l'entourage di Lautaro Martinez per il rinnovo fino al 2024, non è da escludere che possa uscire anche Andrea Pinamonti. In caso di addio, il primo nome è Eder del Jiangsu Suning.

16.40 - Ecco El Shaarawy La Roma sta per chiudere la telenovela El Shaarawy: il Faraone entro il weekend farà le visite mediche. Domani è il 21° giorno dalla positività e dunque uscirà dalla quarantena. Poi sarà tempo di visite.

16.19 - C'è Tiago Pinto Segnali importanti per la trattativa: il dg della Roma, Tiago Pinto, si trova in questi istanti a Milano. Sanchez per Dzeko è una trattativa caldissima. Non facile ma le società stanno cercando la quadra economica proprio in questi minuti.

15.45 - Decreto Crescita: vantaggi per Roma I vantaggi di cui ha usufruito l'Inter con il ritorno in Italia di Sanchez (Irpef al 50%) passerebbero alla Roma e resterebbero invariati per il cileno. L'Inter, però, vorrebbe a questo punto colmare la perdita economica incassando dallo scambio di prestiti ma per la Roma il bosniaco è ancora a bilancio. Trattativa in corso.

15.35 - Non c'è scoglio ingaggi Le società sono al lavoro in queste ore per lo scambio: gli stipendi dei due, 7.5 per Dzeko e 7 per Sanchez, non sono uno scoglio insormontabile..

14.45 - Idea scambio Dzeko-Sanchez L'ultima idea per il futuro di Edin Dzeko, sempre più separato in casa con la Roma, è un futuro all'Inter: le società studiano lo scambio per Alexis Sanchez.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000