Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Milan, occhio allo Spezia da Limbo. Formazione: Pioli senza scelte dalla cintola in giù

Milan, occhio allo Spezia da Limbo. Formazione: Pioli senza scelte dalla cintola in giù
© foto di Image Sport
lunedì 17 gennaio 2022, 07:15Serie A
di Antonello Gioia

Dopo le tre vittorie nelle prime tre partite del 2022, il Milan guarda con ottimismo e fiducia alle prossime tre importantissime gare: oggi contro lo Spezia, il 23 gennaio contro la Juventus e il 6 febbraio con il derby contro l’Inter. I due big match, ovviamente, catturano subito l’occhio, ma la partita di questa sera non può e non deve permettere passi falsi per i rossoneri.

Nessun passo falso
Non si deve commettere l’errore di considerarla una partita da Limbo dantesco, cioè una di quelle sfide senza infamia e senza lode con squadre nettamente inferiori sulla carta che precedono altre partite molto più importanti per prestigio e classifica e che vengono sottovalutate. Da questo punto di vista, la lezione presa nel primo tempo contro il Genoa potrà sicuramente aiutare: il Milan ha tutta l’intenzione di approcciare bene la gara, di portarla sui suoi binari preferiti per continuare la corsa Scudetto e per superare, considerando sempre la partita in più, l’Inter al primo posto della classifica. È solo e soltanto battendo lo Spezia che i rossoneri potranno affrontare con l’entusiasmo e la personalità che li contraddistinguono i due successivi big match.

La probabile formazione
In più, la partita di oggi è resa più complicata dalle tantissime assenze che, ancora una volta, attanagliano la rosa di Pioli. Il tecnico rossonero, praticamente, non ha scelta dalla cintola in giù: mancheranno Kjaer, Tomori, Romagnoli, Tonali, Kessie e Bennacer; rientrano post Covid Calabria e Castillejo. Questa, dunque, la probabile formazione per stasera: 

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Kalulu, Gabbia, Theo Hernandez; Krunic, Bakayoko; Saelemaekers, Diaz, Leao; Ibrahimovic.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000