Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Milano, chi si rivede: come sta andando Franck Kessié al Barcellona

Milano, chi si rivede: come sta andando Franck Kessié al BarcellonaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 4 ottobre 2022, 12:00Serie A
di Ivan Cardia

A volte ritornano, sempre da avversari. Nel Barcellona che questa sera farà visita all'Inter ci sarà, probabilmente dalla panchina, Franck Kessié. Una vecchia conoscenza dalle parti di San Siro, per diverse stagioni casa del centrocampista ivoriano: dopo le cinque stagioni con il Milan, passate dall'esaltazione per il "presidente" ai fischi dell'ultimo periodo, in estate ha accettato la corte dei catalani.

Come sta andando al Camp Nou? A centrocampo, la concorrenza è folta. Pedri e Gavi sono sostanzialmente degli intoccabili per Xavi, che sui giovanissimi ha fondato il suo nuovo corso. C'è Busquets ed è rimasto De Jong: presenze che spiegano come mai Kessié sia il sesto centrocampista - il sedicesimo giocatore in assoluto - per minutaggio. Comunque non basso: 240' fin qui, frutto di cinque partite in Liga (due da titolare) e due di Champions, di cui quella Viktoria Plzen dal primo minuto. Proprio contro i cechi è arrivata l'unica rete fin qui siglata in blaugrana: i 14 gol della stagione 2020/2021 sono ancora un ricordo. Magari l'aria di Milano può aiutarlo, l'Inter ovviamente spera di no.

Primo piano
TMW Radio Sport