Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Milenkovic, non sarà come un anno fa: assalto dell'Inter dopo la cessione di Skriniar

Milenkovic, non sarà come un anno fa: assalto dell'Inter dopo la cessione di SkriniarTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 30 giugno 2022, 12:36Serie A
di Raimondo De Magistris

Un anno fa la Fiorentina riuscì a prolungare il contratto di Nikola Milenkovic anche per l'assenza di offerte particolarmente allettante. Dopo la sofferta salvezza della Viola, a farsi avanti in maniera concreta fu solo il West Ham. Non un significativo passo avanti nella carriera del serbo che, per questo motivo, accetto il prolungamento per una stagione, fino a giugno 2023 e soprattutto in attesa di offerte migliori.

Questa estate la situazione è cambiata. Intanto perché la Fiorentina ha vissuto una stagione completamente diversa, centrando il ritorno in Europa. E poi perché anche la stagione del centrale serbo ha confermato la sua crescita. Ora Milenkovic è obiettivo concreto dell'Inter, club pronto ad affondare il colpo (per lui e anche per un altro difensore centrale) dopo la cessione di Milan Skriniar al PSG. Sullo sfondo anche il Napoli per il dopo Koulibaly: interessi concreti da club che il prossimo anno giocheranno la Champions e che rendono molto complicato la sua permanenza (con rinnovo per una ulteriore stagione, come accadde un anno fa).