Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Napoli, il primo vero dentro o fuori: Spalletti in emergenza ed ha un solo risultato

Napoli, il primo vero dentro o fuori: Spalletti in emergenza ed ha un solo risultatoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 9 dicembre 2021, 07:30Serie A
di Antonio Gaito

Arriva il primo vero dentro o fuori della stagione del Napoli. La squadra di Luciano Spalletti nel suo momento più difficile riceve il Leicester ed ha un solo risultato a disposizione per poter passare il girone almeno da seconda (per il primo posto, che porta direttamente agli ottavi, contestualmente lo Spartak non dovrebbe vincere a Varsavia col Legia): una situazione non semplice, derivata da diverse gare non all'altezza, con diverse sbavature decisive dei singoli, pensando probabilmente più a risparmiare alcuni elementi in vista del campionato che a mettere realmente al sicuro la qualificazione.

Nessun recupero e Spalletti ha solo 14 giocatori
Non recuperano Fabian ed Insigne (in dubbio anche per domenica) e Luciano Spalletti - privo anche di Anguissa, Koulibaly, Lobotka e Osimhen - ha sottolineato di avere solo 14 elementi a disposizione (più Manolas, in panchina ma non al meglio). La squadra è ridotta ai minimi termini, praticamente obbligata in difesa con Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus e Mario Rui davanti a Meret ed a centrocampo con Demme e Zielinski mentre in attacco c'è qualche dubbio. E' probabile il ritorno di Politano a destra con Elmas e Lozano (riservandosi Malcuit e Ounas come cambi offensivi) alle spalle della punta Petagna che insidia Mertens che questa volta potrebbe essere il terzo cambio. Con un solo risultato a disposizione, il belga potrebbe entrare per l'eventuale tutto per tutto dell'ultima mezz'ora.

Leicester in difficoltà. E spunta un focolaio Covid
Cammino più o meno deludente nel girone anche per gli inglesi (in difficoltà però pure in Premier) che avranno a disposizione due risultati su tre al Maradona, ma devono fronteggiare anche il problema Covid. Il Leicester non ha annunciato le positività (out 3 membri dello staff e 7 giocatori tra Covid e infortuni), ma Rodgers s'è presentato alla rifinitura senza Iheanacho, Perez, Lookman, Vestergaard, Amartey, Benkovic e Daley-Campbell, ma solo i primi 3 erano indiziati per giocare dall'inizio. Rodgers comunque avrà poche scelte in panchina, anche se recupera giusto in tempo Tielemans per proporlo in mediana con Ndidi e Soumaré. In attacco Barnes e Maddison in supporto a Vardy, preservato proprio per l'Europa League come mai accaduto finora nel girone.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000