Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Nestor Sensini a RFV: "A Beltran serve tempo, come successe a suo tempo con Batistuta"

Nestor Sensini a RFV: "A Beltran serve tempo, come successe a suo tempo con Batistuta"TUTTO mercato WEB
martedì 19 settembre 2023, 07:20Serie A
di Tommaso Bonan
Garrisca al vento
Radio Firenze Viola
Garrisca al vento
Nestor Sensini a Radio Firenze Viola
00:00
/
00:00

Il dirigente sportivo Nestor Sensini, ex giocatore che ha militato a lungo in Serie A negli anni '90 e 2000 con le maglie di Udinese, Parma e Lazio è intervenuto a Radio FirenzeViola durante il Social Club. Queste le sue parole sull'infortunio di Yerry Mina: "Sono i classici infortuni muscolari che puoi prevenire. Il discorso è che si gioca tanto spesso, poi Mina non stava giocando. L'allenatore della Nazionale e anche il giocatore devono tenere conto di tante cose. Non è semplice, quando un giocatore va in Nazionale vuole dimostrare. La Fiorentina è normale che si lamenti, sono i viola che pagano l'ingaggio e lui si è fatto male in Nazionale".

Su Martinez Quarta: "Lui ha un grande potenziale, deve adattarsi al calcio di Italiano. Rimanere fuori dal giro della Nazionale è normale che ti possa dare un po' di scoraggiamento, soprattutto essere escluso dal Mondiale. Mi fa piacere che ieri abbia giocato alla grande. L'ho visto giocare tante volte, mi piace perché è un difensore con qualità".

Sul ruolo, può fare anche il centrocampista? "E' un difensore che ha grandi doti tecniche, a centrocampo ce lo potrei vedere in casi di emergenza. Per il resto no, perché sono due ruoli completamente diversi. Lui è un centrale e si deve migliorare in difesa".

Su Beltran: "Gli serve tempo, come successe a Batistuta. E' un ragazzo che ha bisogno che la squadra giochi per lui. In Argentina ha fatto grandi gol, si sacrifica molto. Al River ha fatto molto bene, ha fatto vincere loro l'ultimo campionato. Spero che si inserisca il prima possibile".

Su Nico Gonzalez: "Nella prima partita con l'Argentina non ha giocato benissimo. Molto meglio invece contro la Bolivia, dove ha trovato anche il gol. Viene spesso paragonato a Di Maria per il ruolo e perché è il suo diretto concorrente, però lui si è ormai inserito nel giro della Nazionale. Scaloni può giocare anche con loro due insieme come esterni d'attacco".

Su Udinese-Fiorentina: "Ho visto il pareggio di Cagliari, nell'Udinese ci sono ancora giocatori che si devono adattare. Alla gara ci arriva meglio la Fiorentina".

Ascolta l'intervista integrale a Sensini nel podcast di RadioFirenzeviola!

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile