Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Rabiot ma non solo. La Juventus deve piazzare anche Arthur, in settimana nuovo tentativo

Rabiot ma non solo. La Juventus deve piazzare anche Arthur, in settimana nuovo tentativoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 17 agosto 2022, 15:08Serie A
di Tommaso Bonan

Quanto è emerso dal debutto in campionato contro il Sassuolo non fa certo giurisprudenza, ma è un indizio: la Juventus ha bisogno di liberare Locatelli nel ruolo di mezzala, e per farlo deve trovare un regista. In teoria - sottolinea Tuttosport - ci sarebbe Arthur, ma il brasiliano ormai da tempo è con la valigia in mano da tempo.

Nuovo tentativo.
Se non dovesse uscire Rabiot, la Juventus insisterà per piazzare Arthur e liberare lo spazio per Paredes: nel caso del brasiliano però non ci sarebbe guadagno dalla cessione del cartellino, ma si tratterebbe di un prestito. Ma almeno il club bianconero riuscirebbe a liberarsi di uno stipendio pesante (5,5 milioni netti più bonus): finora la squadra più vicina al centrocampista è stata il Valencia, però l’operazione si era raffreddata perché gli spagnoli non arriverebbero a pagare nemmeno la metà dell’ingaggio. E la Juventus non intende contribuire per una percentuale così consistente. In questa settimana - conclude Tuttosport - si proverà di nuovo a trovare la formula giusta.