Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Salernitana, Iervolino frena sul mercato ma occorrono quattro rinforzi. Pronto Zortea

Salernitana, Iervolino frena sul mercato ma occorrono quattro rinforzi. Pronto ZorteaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
sabato 10 dicembre 2022, 09:15Serie A
di Luca Esposito

"Circolano tanti nomi, spesso si tratta di fantasie giornalistiche. Siamo in tempi di crisi economica, spendo dozzine di milioni di euro ogni sei mesi e, per la crisi che c'è nel calcio italiano, pare quasi utopia dover parlare sempre di calciomercato. Per ora non c'è nulla, non abbiamo deciso niente e vedrò il direttore nei prossimi giorni. Inoltre non capisco che senso abbia chiedere del rinnovo di Gyomber se è un calciatore tesserato per la Salernitana fino a giugno. Abbiamo dieci punti di vantaggio sulla terzultima, una rosa competitiva e punteremo sui giovani". Parole e musica del presidente Danilo Iervolino che, ieri mattina, per la prima volta ha risposto in modo evasivo alle domande dei giornalisti e dei tifosi. Domande tuttavia legittime, visto che questa società ha parlato di obiettivo zona sinistra della classifica e ha spesso pensato all'esonero dell'allenatore. Le ultime partite prima della lunga sosta hanno inoltre confermato che si subisce gol con troppa facilità, che il gioco latita e che ci sono lacune che vanno colmate a gennaio soprattutto perchè molti degli innesti estivi non hanno reso in base alle aspettative. I nomi che circolano sono sempre gli stessi: Colley, Ceccherini e Nuyinck per la difesa, Demme, Bove e Bakayoko per il centrocampo, Djuric per l'attacco dopo il no della Cremonese per Okereke.

Per sostituire temporaneamente Mazzocchi (che, al pari di Bohinen, piace al Torino) si sta pensando a Zortea dell'Atalanta, unico calciatore che potrebbe arrivare prima della sfida contro il Milan del prossimo 4 gennaio, quando mancherà anche Candreva per squalifica. Ko anche Sepe che, tuttavia, potrebbe recuperare entro un mese: lesione al polpaccio opposto a quello che lo costrinse al forfait il 22 maggio nella gara decisiva con l'Udinese, entro 30 giorni dovrebbe tornare a disposizione. La società, che sta per cedere Micai, è davanti ad un bivio: prendere un under e dare fiducia a Fiorillo o acquistare un potenziale titolare? Radu si è proposto, De Sanctis riflette. In uscita restano Bonazzoli, Valencia, Capezzi, Kristoffersen e Sanasi Sy, Kastanos spera di strappare la riconferma e di avere maggiore spazio a disposizione. Intanto, per Salernitana-Milan, già 21000 le presenze certe: con 2000 rossoneri che a breve acquisteranno il tagliando per il settore ospiti e le tante richieste da tutt'Italia possibile sold out e altro incasso record per una società che spende tanto, ma che guadagna diversi milioni tra botteghini, sponsor e diritti tv.

Primo piano
TMW Radio Sport