Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Samp, Stankovic: "Col Verona buona occasione. Audero? La peggior notizia possibile"

Samp, Stankovic: "Col Verona buona occasione. Audero? La peggior notizia possibile"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 18 marzo 2023, 17:30Serie A
di Ivan Cardia

"È una buona occasione, lo dobbiamo ai nostri tifosi che hanno fatto un campionato da 10 e lode". Dejan Stankovic, tecnico della Sampdoria, presenta ai canali ufficiali del club blucerchiato il match salvezza contro l'Hellas Verona: "Anche a Torino siamo stati solidi, ci hanno penalizzato gli episodi, per colpe nostre e non solo per colpe nostre. Ma non voglio perdere energie e lucidità sulle cose che non posso cambiare, è il momento di pensare solo a noi".

Che avversario trovate?
"Il Verona ha fatto una ripresa importante. Sono molto compatti, organizzati, giocano in maniera diretta, hanno trovato risultati importantissimi ed è giusto che sperino ancora. Ma per noi non cambia nulla: dobbiamo guardare il nostro percorso e migliorare soprattutto in casa. Dobbiamo scioglierci, non dobbiamo essere scolastici, dobbiamo cambiare il livello di atteggiamento sul piano del coraggio, del rischio e del cinismo. Giocando davanti al nostro pubblico non vedo tensione e non la sento neppure. Lo stadio è con noi e dobbiamo sfruttarlo".

Focus sui portieri.
"La notizia di Audero è stata la peggiore che potessero darci. Mi dispiace perché è un ragazzo d’oro. Mi auguro torni più forte di prima perché ha dimostrato lealtà al club e di essere un compagno all’altezza. Turk? Lo abbiamo preso come secondo, abbiamo fiducia in lui e non ho dubbi. Non giocava da 4-5 mesi, è normale avere tensione al debutto in un grande stadio contro una grande squadra. Migliorerà giorno dopo giorno".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile