Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Senza Ciro Sarri punta tutto su Milinkovic: il serbo è l’osservato speciale allo Stadium

Senza Ciro Sarri punta tutto su Milinkovic: il serbo è l’osservato speciale allo Stadium TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 16 maggio 2022, 09:15Serie A
di Riccardo Caponetti
fonte Dall’inviato a Roma

Senza Ciro, il capocannoniere del campionato, Sarri ripone le sue speranze nel Sergente. È Milinkovic che questa sera dovrà guidare la sua Lazio (orfana di Immobile) nel posticipo di Torino contro Juventus, gara che può garantire ai biancocelesti la qualificazione matematica in Europa League.

Sarà un osservato speciale Milinkovic, anche perché lo Stadium bianconero potrebbe essere il suo prossimo stadio. Fosse per la Juventus, il condizionale diventerebbe un futuro. Certo, assicurato, senza possibilità di tornare indietro. È fuori dubbio l’interesse della Vecchia Signora per il 27enne centrocampista della Lazio, il gioiello di Lotito che, con ogni probabilità, in estate andrà via e consentirà con la sua cessione di fare mercato alla Lazio. E anche se fosse per la volontà del giocatore, ci sarebbero pochi dubbi sul suo futuro bianconero: le parti avrebbero già trovato una bozza di accordo.

Il condizionale va tenuto perché tra i due ‘promessi sposi’ c’è il terzo incomodo, quel Claudio Lotito che per vendere Milinkovic vuole una cospicua offerta economica. Per intenderci, i 50-70 milioni a cui la Juventus potrebbe arrivare, ma solo inserendo le contropartite tecniche (da Rugani a Fagioli) non bastano. A Formello vorrebbero infatti cedere Milinkovic all’estero (United e PSG in prima fila, soprattutto gli inglesi che perderanno Pogba), con la speranza di incassare dai 70 milioni cash in su. Chi arriverà all’altare con il Sergente?