Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW - Fiorentina, Barone: "Chiamate dal Napoli per Italiano? Non entro in questo tema"

TMW - Fiorentina, Barone: "Chiamate dal Napoli per Italiano? Non entro in questo tema"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2023
lunedì 29 maggio 2023, 16:15Serie A
di Daniel Uccellieri
fonte da Coverciano, Niccolò Ceccarini, Lorenzo Marucci e Alessio Del Lungo

Joe Barone, direttore generale della Fiorentina, ha parlato da Coverciano a margine dell'evento "Inside the Sport 2023, il calciomercato tra business e passione". Queste le sue parole raccolte da TMW: "Io ed il presidente Rocco Commisso siamo nel mondo del calcio italiano da ormai quattro anni, siamo molto orgogliosi di tutto quello che stiamo facendo, in particolare l'investimento per il Viola Park. Abbiamo cercato in tutti i modi di fare il nuovo stadio a Firenze ma per il momento è un tema che riguarda il Comune e il Governo italiano.

Ci sono tanti temi di cui parlare. Mi piacerebbe parlare del modo di stimolare il mercato qui in Italia, per proteggerlo e stimolarlo. Un altro tema potrebbe essere quello dei giovani italiani cresciuti in Italia. Un altro tema potrebbe essere quello dei club che pagano le tasse: noi le tasse le abbiamo pagate, abbiamo seguito le regole. L'idea è quella di avere società sostenibili, ovvero club che seguono le regole, che hanno liquidità e che fanno investimenti su infrastrutture e sul settore giovanile.

Le regole sono importanti: per regole intendo l'ammortamento sui giocatori, la busta paga per tutti i dipendenti. Queste regole devono essere seguite alla perfezione. Noi giovedì ospiteremo tanti agenti del calcio italiano al Viola Park, ovviamente per visitare la struttura ma anche per parlare dei 10 punti che abbiamo presentato alla FIFA sul tema dei procuratori.

Cosa cambierebbe del calciomercato?
"La lista dei quattro dovrebbe diventare una lista da sei. Sei cresciuti in casa, sei cresciuti in Italia, questo stimolerebbe sicuramente il mercato italiano. Sarebbe importante anche in ottica nazionale".

Mister Italiano?
"Ci abbiamo sempre creduto e lo abbiamo sempre sostenuto, sia lui che la squadra, quando le cose non andavano bene. Abbiamo sostenuto il gruppo e pian piano il gruppo, lavorando, è arrivato a queste due finali. La finale di Conference League per noi è importantissima, definisce anche il futuro europeo per il prossimo anno".

De Laurentiis vi ha chiamati per Italiano?
"Non so queste storie da dove escono. Noi rispettiamo Spalletti, il campione d'Italia, che ha fatto una grande annata. Non voglio entrare in questo tema"

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile