Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Tracollo del Verona in Coppa Italia: il Bari passa 4-1 al Bentegodi! Debutto choc per Cioffi

Tracollo del Verona in Coppa Italia: il Bari passa 4-1 al Bentegodi! Debutto choc per CioffiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 7 agosto 2022, 19:52Serie A
di Luca Chiarini

È una sconfitta che ha del clamoroso quella subita dal Verona al Bentegodi contro il Bari. I Galletti si impongono al Bentegodi con il punteggio di 4-1, strappando così il pass per i sedicesimi di Coppa Italia.

Lasagna apre le danze, poi il ribaltone del Bari
Ad aprire le danze è l'uomo più in forma degli scaligeri, Kevin Lasagna, che deposita da pochi passi dopo un buon riflesso di Caprile sul colpo di testa di Henry. La squadra di Cioffi, al debutto ufficiale sulla panchina gialloblù, produce però poco ed è permeabile ai contropiedi dei Galletti, che prima trovano il pari alla mezz'ora con Folorunsho, opportunista dopo una respinta incerta di Montipò sul tiro-cross di Cheddira, e poi mettono addirittura la freccia con lo stesso centravanti italo-marocchino, impeccabile nel dribbling secco in area su Gunter e nella finalizzazione.

Gli ospiti dilagano nella ripresa
Il tracollo del Verona si completa nella seconda frazione: Hongla si fa sorprendere dall'incursione in area di Maita e lo tampona a pochi passi dalla porta. Rigore solare, trasformato con freddezza ancora da Cheddira. I veneti provano a reagire, ma ecco un'altra doccia gelata: Faraoni strattona in mezzo al campo Botta, rifilando una manata di frustrazione all'ex Inter che gli costa un doppio giallo e dunque l'espulsione. È l'episodio che pone irrimediabilmente fine alle speranze di rimonta dei padroni di casa, che incassano anche il quarto gol, nuovamente a firma del travolgente Cheddira. A passare è dunque il Bari, che ai sedicesimi affronterà la vincente tra Salernitana e Parma.